mercoledì , 16 ottobre 2019
Home » BMW NEWS » BMW X3 G01 2018 potrebbe essere tra i migliori SUV compatti

BMW X3 G01 2018 potrebbe essere tra i migliori SUV compatti

Belle rifiniture, comfort e guidabilità

 

La nuova BMW X3 è da considerare tra i migliori SUV compatti disponibili sul mercato. Questo SUV appena ridisegnato è davvero notevole per quanto riguarda piacere di guida, comfort e utilità. Audi, Lexus, Mercedes-Benz e Volvo avranno sicuramente a che fare con una forte rivale.

Abbiamo provato una X3 xDrive30i e una BMW M40i dalle alte performance, con il suo motore da 360 cavalli e il motore a sei cilindri, per provare le due vetture fianco a fianco.

BMW X3 xDrive30i

Alimentazione: 2000cc, 250 cavalli turbo quattro cilindri

Optional aggiunti: sedili in pelle; pacchetto Convenience con tetto panoramico, accesso keyless, radio satellitare, supporto lombare regolabile; pacchetto di assistenza alla guida, con sensore attivo dell’angolo cieco e assistente di corsia; pacchetto premium, con sedili riscaldati, volante riscaldato, navigazione, head up display, assistenza remota; controllo di parcheggio a distanza; Apple CarPlay; caricamento wireless.

Una delle prime cose che noterete di questa X3 e di come sia silenzioso l’abitacolo. Strada, vento, gomme e motore sono impercettibili, nonostante quest’ultimo sia lo stesso famigerato e rumoroso motore montato sulla BMW 330i.

L’erogazione della potenza è fluida e praticamente immediata, con solo un piccolo ritardo nella sovralimentazione del turbo, ma la fluidità e la potenza sono quasi pari a quelle di un motore a sei cilindri. La potenza è buona anche a marcia già avviata, consentendo di sorpassare senza dover per forza affondare il piede sul pedale. In ogni caso, quando avrete bisogno di più potenza, il cambio automatico a 8 rapporti è in grado anche di effettuare scalate singole o doppie senza comunque perdere in fluidità. Sfortunatamente, come nelle auto precedentemente citate, la leva elettronica del cambio non è così intuitiva da usare e dovrete abituarvici un po’.

Fate partire il motore e mettete alla prova questo SUV, presto noterete che lo sterzo è diretto e divertente, con il giusto peso per consentire comunque dei parcheggi facili ma anche la giusta sicurezza a velocità elevate. Questo contribuisce a rendere la vettura agile e sportiva, donando al pilota un gran senso di controllo e precisione, oltre alla voglia di buttare l’auto nelle curve più strette.

Tuttavia, le sospensioni sono comunque comode, assorbendo bene dossi, buche e altre imperfezioni. Il giusto compromesso tra sensibilità e comodità, nonostante le possenti ruote da 19’’ e le gomme ribassate.

La versione BMW X3 M40i evidenzia ancora di più queste qualità, aggiungendo un tocco speciale con la vernice M blu. Ovviamente il motore da sei cilindri 3000cc con 360 cavalli è di tutt’altro livello rispetto al quattro cilindri precedente, con la potenza che è erogata velocemente ma senza troppi strattoni e con un bel suono baritono che fa sembrare questo motore simile a quello di un’auto preparata. Se la 30i è agile, questa M40i è veramente veloce!

In questa M40i l’handling è migliore, mentre gli ammortizzatori sono meno confortevoli per via delle sospensioni più rigide. Anche se questa M40i non è paragonabile alle vecchie auto M come la BMW M3 e la BMW M5, la guida e il ruggito del motore e degli scarichi rende questo veicolo perfetto per tutti gli amanti del mondo dell’automobile.

BMW si è data da fare con questo restyling, creando un abitacolo davvero invitante per chiunque dovrà passarci del tempo sopra, facendo dimenticare i freddi e austeri design delle precedenti versioni. La 30i base è composta di materiali pregiati assemblati in maniera quasi impeccabile. Le cuciture sulla pelle sono uniformi e ben fatte, mentre le superfici in plastica sono tutte di ottima qualità. Un solo demerito è presente su entrambe le X3, ossia il fatto che la maniglia della portiera subisca un brutto stacco dalla plastica alla pelle, ma si parla davvero di inezie.

I sedili regolabili in 10 modalità della X3 standard supportano bene la schiena e sono confortevoli. Entrambi i sedili anteriori possiedono i fianchetti laterali regolabili (parte del pacchetto Convenience) che forniscono supporto aggiuntivo nelle curve più veloci. La M40i possiede dei sedili sportivi regolabili in 14 modalità, che hanno dei fianchetti ancora più pronunciati.

Il pilota ha una buona visuale dalla sua spaziosa posizione, soprattutto per quanto riguarda i lati e la parte posteriore. Capire dove il muso di questa X3 termini è impegnativo se ci si trova vicini a muretti o veicoli, ma fortunatamente il pacchetto opzionale Park Distance viene in soccorso segnalandoci qualsiasi ostacolo.

I controlli, includendo l’infotainment iDrive con il suo touch screen da 10,2 pollici, funzionano molto bene. Entrambe le X3 montano il superbo head up display di BMW, che non solo proietta la velocità attuale nella parte bassa del parabrezza, ma anche informazioni riguardanti l’audio e il telefono quando si utilizzano i comandi al volante. Abbiamo aggiunto il supporto opzionale ad Apple CarPlay sulla X3, che aiuta ad interagire di meno con il telefono durante la guida.

I sedili posteriori sono spaziosi per due adulti e stringendosi un poco anche tre persone non staranno troppo scomode. I bambini non avranno alcun tipo di problema nello spostarsi e nel raggiungere le cinture facilmente accessibili.

 

Come la maggior parte dei SUV compatti, il ben rifinito baule è abbastanza spazioso per una famiglia di quattro persone con i relativi bagagli per un weekend fuori porta. Abbassando i sedili posteriori si libererà uno spazio assolutamente adeguato per caricare qualsiasi tipo di scatolone.

In generale, questa X3 è un’auto notevole, ma non perfetta. BMW rende difficile trovare una X3 equipaggiata con sistemi di sicurezza avanzati, come per esempio la frenata automatica d’emergenza che fa parte di un pacchetto opzionale. Per averlo, dovrete pagare altri pacchetti opzionali, tra i quali il pacchetto d’assistenza alla guida, che include l’avviso di collisione frontale, la frenata automatica d’emergenza a basse velocità, l’assistente di corsia, l’assistente di collisione posteriore e altre funzioni dal valore dubbio.

Potete vedere tutta la lista degli optional della BMW X3 G01 qui.

Entrambe le versioni della X3 sono dei SUV compatti di lusso molto soddisfacenti, alla pari dell’Audi Q5 e della Mercedes-Benz GLC e molto più divertenti e di sostanza rispetto all’Acura RDX e alla Lexus NX. Controllate a seguirci mentre maciniamo kilometri per il nostro programma di test su questa X3 xDrive30i.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

Qual è la BMW più bella della nuova generazione?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questo è stato un grande anno ...

Guardate questa BMW Z4 da 500 cv!

BMW Z4 da 400 cavalli: ecco il sound di AC Schnitzer – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW Z4 non riceverà presto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *