domenica , 22 aprile 2018
Home » BMW M » BMW M3 e M4 Pure Edition: due M da puristi e veri amanti della guida sportiva

BMW M3 e M4 Pure Edition: due M da puristi e veri amanti della guida sportiva

Pochi fronzoli e tutta sostanza

 

Negli anni ’60 e ’70, se aveste voluto una macchina supersportiva, a differenza di oggi, avreste potuto comprarla dotata solo con caratteristiche mirate alle performance e alle prestazioni, risparmiandovi inutili optional mirati al comfort. Oggi, quel tipo di “modello di business” non esiste, in quanto è tutto solitamente incluso, escludendo solo dei piccoli particolari. Quindi, se si desidera un motore più grande e potente, è necessario optare per una variante parecchio più costosa, spesso uscendo dal budget prefissato.

Tuttavia, BMW sta offrendo un piccolo omaggio ai vecchi tempi in Australia, con le sue BMW M3 e M4 in Edizione Pure. In sostanza, le BMW M3 e M4 Pure Edition sono delle Competition Package, ma senza fronzoli vari. Queste due auto sono equipaggiate con lo stesso motore L6 3000cc bi-turbo da 444 cavalli, con sospensioni, sterzo e differenziale ritoccati, nonché con alcuni piccoli cambiamenti interni, come i bellissimi sedili e le cinture di sicurezza con striatura M.

Tuttavia, mancano le costose, ma meravigliose ruote da 20″ (opzionali), i fari adattativi a LED, gli altoparlanti Harman & Kardon e sedili totalmente in pelle. In generale, qui trovate solo gli accessori che migliorano le performance dell’auto per divertirsi di più, e la parte migliore è che questi accessori sono relativamente poco costosi. Secondo CarAdvice, queste BMW M3 e M4 Pure Edition sono assolutamente da avere.

Grazie al prezzo di listino più basso addirittura rispetto alle standard M3 e M4, ma con tutti i vantaggi delle versioni Competition Package, le Pure Edition sono le versioni di M3 e M4 migliori per qualità prezzo. Come non si può amare una BMW M3 o M4 che è meno costosa ma più veloce della versione standard? Semplice, non si può! Anche se alle BMW M3 e M4 Pure mancano alcune delle poche opzioni “di lusso” che vengono offerte dalle vetture standard, queste opzioni non sono poi così necessarie godersi al meglio queste M3 / M4. Per lo meno, perdere questi optional potrebbe rendere ancora più divertenti queste due vetture, dato che più pure queste M3 e M4 sono, meglio è.

Quindi queste Pure Edition non sono solo le meno costose della loro gamma, ma probabilmente sono anche le auto più divertenti da guidare.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

Tuning: una BMW M4 da 702 cv e cerchi rossi!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questa BMW M4 2016 colore Alpine ...

La Mercedes studia una rivale della BMW X2

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW X2 è probabilmente l’auto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *