mercoledì , 25 aprile 2018
Home » Anteprime » BMW annuncia impianti produttivi flessibili per consentire l’elettrificazione di ogni serie di modelli

BMW annuncia impianti produttivi flessibili per consentire l’elettrificazione di ogni serie di modelli

BMW fa un passo avanti nel suo viaggio nella produzione di automobili elettriche con l’annuncio della nuova struttura flessibile del veicolo che consente l’elettrificazione dei modelli di ogni serie. Entro il 2025, il gruppo BMW prevede che i veicoli elettrici rappresentino tra il 15 e il 25% delle vendite. Tuttavia, fattori come la regolamentazione, gli incentivi e le infrastrutture di ricarica svolgeranno un ruolo importante nella determinazione del grado di conversione all’elettrico da mercato a mercato. Per rispondere rapidamente e in modo adeguato alla domanda dei clienti, il gruppo BMW ha sviluppato un sistema unico flessibile in tutta la sua rete di produzione globale. In futuro, il sistema di produzione del gruppo BMW creerà strutture che consentono ai nostri impianti di produzione di costruire modelli con motore a combustione, ibrido ricaricabile o propulsione completamente elettrica.

 

Il gruppo BMW produce attualmente modelli elettrificati presso dieci impianti in tutto il mondo; dal 2013, tutti gli elementi significativi della propulsione elettrica di questi veicoli provengono dagli impianti di Dingolfing e Landshut. Dingolfing inoltre costruisce le versioni ibride ricaricabili della BMW Serie 5 e della BMW Serie 7 e dal 2021 produrrà la BMW iNEXT. Il gruppo BMW ha investito complessivamente più di 100 milioni di euro nella elettro-mobilità presso il sito di Dingolfing, con un investimento continuo che va di pari passo con l’ulteriore espansione della gamma di veicoli elettrici del gruppo BMW.

Sono attualmente in commercio nove modelli, che vanno dalla BMW i3 alla MINI Cooper S E Countryman. La compagnia si è impegnata a vendere nel 2017 100,000 veicoli elettrici avrà sulle strade complessivamente 200.000 veicoli elettrici entro fine anno.

Nel 2018, la BMW Roadster diventerà il nuovo membro della famiglia BMWi. La BMW X3 completamente elettrica è stata annunciata per il 2020, e la BMW iNEXT è prevista per il 2021.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

La prossima BMW M3 G80 sarà ibrida?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Un po’ di tempo fa giravano ...

Un test speciale: la MINI elettrica versione classica

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Che cosa si ottiene unendo lo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *