Home » BMW i » BMW i3: una seconda vita nel nome di Serie 3 elettrica?

BMW i3: una seconda vita nel nome di Serie 3 elettrica?

BMW ha grandi progetti in mente per quanto riguarda le auto elettrificate. L’azienda bavarese sta investendo molto in una nuova gamma di veicoli elettrici e ibridi plug-in. Entro i prossimi 5 anni, BMW vuole lanciare una serie di modelli basati sulla strategia “Power of Choice” che vede disponibili per una determinata vettura tutti i tipi di alimentazione possibili (benzina, diesel, ibrida e elettrica). Secondo un nuovo referto stampa proveniente dal Regno Unito, BMW lancerà sul mercato almeno altri 9 modelli elettrici prima della fine del 2025.

BMW ha già annunciato da tempo una massiccia offensiva commerciale su questo fronte, confermando questi numeri ma senza fornire ulteriori dettagli sulle vetture in cantiere. Ciò che si sa è che presto arriveranno nuove motorizzazioni, in modo da rispettare il proprio obiettivo che prevede di raddoppiare le vendite delle auto elettrificate entro il 2021.

Per fare ciò, è necessario ampliare la gamma di veicoli disponibili per i clienti e, secondo delle fondi attendibili riportate da Autocar, l’attuale BMW i3 potrebbe tornare ad essere importante già a partire dal 2022. L’obiettivo di vendita per i prossimi 10 anni è di 4,6 milioni auto completamente elettriche messe su strada e questo non può essere fatto solo con le due auto elettriche che BMW ha in vendita in questo momento: la i3 e la iX3.

Secondo le loro fonti, una volta che l’attuale BMW i3 verrà messa fuori produzione, il suo nome verrà riutilizzato per la creazione di una BMW Serie 3 elettrica. Esatto, la prima BMW Serie 3 elettrica della storia si chiamerà BMW i3 e avrà un propulsore simile a quello della prossima i4, che sarà lanciata il prossimo anno. In questo modo, in pochi anni la gamma BMW includerà una versione completamente elettrica in quasi tutte le gamme di modelli non coupé, dalla Serie 1 alla Serie 7 e alle serie SUV X1, X3, X5 e X7.

Potrebbe esserci qualche contrattempo, però. Per iniziare molte fonti provenienti da Monaco affermano che la BMW i3 sia in verità una BMW Serie 3 a passo lungo, destinata quindi esclusivamente al mercato cinese. Staremo a vedere quale sarà il target di quest’auto.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M3-M4 – L’esordio si avvicina

Ci siamo quasi, il giorno dell’unveal delle BMW M3 e M4 è sempre più vicino. ...

BMW 128ti – Prime foto della nuova Serie 1 “quasi sportiva”

La famiglia della nuova BMW Serie 1 si prepara a dare il benvenuto a una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *