Home » BMW i » BMW Serie 5 e X1 – modelli elettrici in sviluppo

BMW Serie 5 e X1 – modelli elettrici in sviluppo

Non molto tempo fa, BMW ha finalmente confermando l’imminente arrivo della prossima generazione della BMW Serie 7 e, con essa, una motorizzazione totalmente elettrica, denominata i7. La gamma della BMW Serie 7 sarà, di conseguenza, dotata di tutte le motorizzazioni attualmente disponibili sul mercato, ovvero benzina, diesel, ibrida plug-in ed elettrica. Oggi BMW ha annunciato una nuova serie di misure volte a rendere l’azienda più efficiente e sostenibile. Tra queste, si celavano i progetti per delle versioni elettriche delle BMW X1 e Serie 5.

In una dichiarazione rilasciata oggi alla stampa, BMW ha annunciato che entro il 2023 la società avrà 25 modelli elettrificati sulle strade, un obiettivo che tutti già conoscevamo abbastanza bene. La strategia principale è di rendere disponibile una versione elettrica e/o ibrida plug-in di praticamente qualsiasi vettura delle gamme più popolari.

Ciò significa che i futuri modelli saranno costruiti su piattaforme modulari che consentiranno a BMW di utilizzare qualsiasi tipo di propulsione su uno stesso telaio.

Tutti i futuri motori BMW a benzina, inoltre, disporranno di tecnologia mild-hybrid a 48 volt. Ad aumentare l’autonomia elettrica in modo intelligente delle vetture ibride ci penseranno delle nuovissime funzionalità smart, che imposteranno automaticamente il regime totalmente elettrico non appena si entra in centro città.

Per ora, circa 80 città europee sono state mappate in modo da essere compatibili con questa nuovissima tecnologia e BMW afferma che il progetto si espanderà ulteriormente.

L’obiettivo è quello di ridurre le emissioni di CO2 dei veicoli del 40% per ogni chilometro guidato. Ovviamente, la mobilità elettrica è l’ideale per perseguire tale obiettivo: in dieci anni, il gruppo BMW punta ad avere oltre 7 milioni di veicoli elettrificati in giro per le strade di tutto il mondo (di cui due terzi ad alimentazione totalmente elettrica).

Poiché alcune auto utilizzeranno ancora motori a combustione interna, BMW migliorerà anche la sua strategia Efficient Dynamics. Il gruppo BMW continuerà a lavorare per ridurre il consumo di carburante dei propulsori convenzionali e renderli più efficienti. L’implementazione in corso della tecnologia a 48 volt, in questo senso, si rivelerà molto utile.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW Classiche – quale acquistare per investirci?

Dopo aver visto una BMW M3 E30 essere venduta per €212.000, i vostri sogni di ...

BMW M3 CSL E46 – Cambio Manuale grazie a questo kit!

La BMW M3 CSL E46 è ampiamente considerata come una delle migliori – se non la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *