Home » BMW i » Un video ci mostra la quinta generazione dell’architettura elettrica BMW

Un video ci mostra la quinta generazione dell’architettura elettrica BMW

ivisionBMW elettriche di quinta generazione

 

BMW sicuramente non è stata la prima compagnia automobilistica a sviluppare veicoli elettrici e nemmeno sarà la più popolare, dato che Tesla ha ormai conquistato questo titolo. In ogni caso, BMW è comunque un brand assolutamente pioniere in questo settore.

Tutto è cominciato con la BMW i3 e BMW i8 e in generale con l’introduzione della divisione i, che anche se non è stato il primo lavoro in assoluto del brand sul mercato elettrico come si può vedere da questa futuristica BMW elettrica sviluppata già negli anni ’90, certamente era ed è tutt’ora quello più importante. La BMW i3 ha consegnato a BMW il proprio veicolo di produzione di serie elettrico, mentre la BMW i8 è un capolavoro di ingegnerizzazione efficiente. Queste due auto hanno davvero lanciato BMW in avanti per quanto riguarda il settore elettrico.

Ora però, BMW sta entrando nella quinta generazione per le auto elettriche e tecnologie d’alimentazione a batteria. Il brand bavarese rilascerà molte auto nuove – elettriche o ibride plug-in – nei prossimi anni, tutte basate sull’ultima generazione di architetture elettriche scalabili.

i vision

Pensata per adattarsi a tutti i tipi di auto elettriche o ibride, questa nuova architettura, per cui BMW ha già deciso di investire 200 milioni di euro, monterà delle celle per le batterie ad alta densità e pacchi batteria scalabili, con molte più configurazioni disponibili rispetto a prima. Sarà anche disponibile la possibilità di cambiare facilmente il motore o l’alimentazione elettrica a seconda del veicolo, dando a BMW la flessibilità necessaria per creare versioni ibride o elettriche di praticamente qualsiasi auto, in modo efficiente ed efficace.

Questo video mostra più nel dettaglio questa nuova architettura elettrica scalabile e spiega ciò che essa vorrà dire. E’ alquanto interessante, dato che ci consente di capire cosa succederà sotto la carrozzeria dell’auto elettrica.

La prima auto alla quale verrà applicata questa architettura sarà probabilmente la prossima BMW X3 elettrica. Qualsiasi sarà il nome alla fine, la prossima X3 elettrica avrà un pacco batterie più grande e a maggiore densità, raggiungendo quindi la stessa autonomia raggiunta dalle auto leader di questo settore come Tesla.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW conferma: In arrivo Serie 5, X1 e crossover MINI totalmente elettrici

Abbiamo sentito tutti i tipi di rumor riguardanti la prossima BMW X1 e la nuova ...

BMW iX – O la ami o la odi

La BMW iX, ovvero la nuova ammiraglia elettrica di BMW, è ora disponibile e sicuramente ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *