sabato , 15 dicembre 2018
Home » BMW i » Tokyo Motor Show 2015: ecco BMW

Tokyo Motor Show 2015: ecco BMW

BMW Tokyo Motor Show

Tokyo Motor Show 2015 è ricco di anteprime BMW. Dalla ultima BMW M4 GTS, passando per l’ammiraglia Serie 7, il nuovo BMW X1 e la gamma ibrida BMW 330e e BMW 225xe Active Tourer. Tutto è nuovo per il mercato del Sol Levante.

Tokyo Motor Show 2015 : BMW presenta la prima mondiale della BMW M4 GTS al 44 ° Motor Show di Tokyo dal 30 Ottobre – 8 novembre 2015. Festeggia il suo debutto asiatico, nel frattempo, debutta la nuova ammiraglia BMW Serie 7 che contiene una serie di innovazioni mai viste prima nel settore automobilistico. Allo stesso modo fanno il loro debutto asiatico la BMW X1 completamente di nuova concezione e i modelli plug-in ibridi, BMW 330e e BMW 225xe – la variante eDrive della BMW Serie 2 Active Tourer.

Il massimo del Motor Sport Focused offre il massimo nella dinamica di guida. La nuova BMW M4 GTS
BMW M GmbH presenta un nuovo, fiore all’occhiello tecnologico esclusivo al Tokyo Motor Show 2015. La BMW M4 GTS migliora il potenziale della BMW M4 Coupé e raggiunge nuove livelli di performance impressionanti. Con i suoi geni motorsport chiaramente alla ribalta, il nuovo modello ha un occhio puntato alla pista – ma è anche attrezzata per la vita sulla strada. L’edizione speciale è limitata ad una produzione di 700 unità e celebra il 30 ° anniversario della BMW M3, che è stata in produzione dal 1986. E’ l’ultimo di una linea di modelli straordinari, seguendo le tracce degli pneumatici della BMW M3 GT (1995), BMW M3 CSL (2003), BMW M3 GTS (2010) e BMW M3 CRT (2011). La BMW M4 GTS mette in luce i talenti innovativi degli ingegneri BMW M con le tecnologie pionieristiche come l’iniezione di acqua – che aumenta significativamente la potenza a 368 kW / 500 CV (consumi: 8,3 l / 100 km [34 mpg imp]; emissioni di CO2: 194 g / km) * – e prende a piene mani dalla progettazione Lightweight Design, che offre un eccellente rapporto peso-potenza di 3,0 kg / CV. Luci posteriori con tecnologia OLED (light-emitting diode organico) fanno il loro debutto in serie in questa variante più acuta di tutte le varianti di BMW M4.

Piacere, lusso e comfort a lunga distanza reinventate in auto: La nuova BMW Serie 7.
La nuova BMW Serie 7 sottolinea la sua pretesa di ridefinire ciò che una esclusiva, lussuosa esperienza di guida venga associata ad una serie eccezionale di innovazioni. Fattori chiave nel migliorare la dinamica, efficienza, comfort e sicurezza durante gli spostamenti sono l’uso della plastica in fibra di carbonio rinforzata (CFRP) nella struttura del corpo, i motori di nuova generazione del Gruppo BMW, il sistema plug-in ibrido nella nuova BMW 740e, il sistema a controllo attivo del telaio Executive Drive Pro, la nuova modalità di guida ADAPTIVE, e la tecnologia BMW Laserlight. La massimizzazione del benessere al suo interno, nel frattempo, sono la caratteristica del modello Executive Lounge con funzione di massaggio, il tetto in vetro Sky Lounge Panorama illuminato e di un supporto smartphone con stazione di ricarica induttiva.

La nuova generazione della BMW Serie 7 offre anche innovative all’esterno quando si tratta di sistema operativo e la tecnologia di assistenza alla guida. Le nuove diverse funzioni, che sono senza precedenti nel segmento delle berline di lusso includono, per esempio, l’estensione del sistema iDrive che include un display touch e il BMW Gesture Control, così come il sistema touch per il controllo di funzioni di comfort e infotainment nel vano posteriore tramite Tablet. In aggiunta a tutto questo, la BMW presenta anche l’ultima generazione della BMW Head-Up Display nel suo nuovo modello di punta, per non parlare di avvertimento del traffico in transito, l’assistente di direzione e di controllo corsia, la protezione alla collisione laterale attiva, il sistema Surround View con Vista 3D e Panorama View, e un sistema di controllo remoto di parcheggio.

Urbano e tuttofare: in grado di offrire un piacere di guida senza limiti. La nuova BMW X1.
La seconda generazione della BMW X1 trasferisce con successo le qualità di marchio ad uno Sports Activity Vehicle. La nuova edizione di questo modello molto popolare lascia il segno con le proporzioni potenti e linee pulite nello stile dei suoi più grandi fratelli BMW X. All’interno, la nuova BMW X1 offre molto più spazio per passeggeri e bagagli, un ambiente premium e versatile.

Benzina e diesel di ultima generazione, una versione ad alta efficienza del sistema intelligente a quattro ruote motrici BMW xDrive e la tecnologia del telaio di nuova concezione del BMW Group si combinano per produrre un notevole aumento di sportività e comfort di guida insieme ad una maggiore efficienza. Equipaggiamenti disponibili per la BMW X1 per la prima volta comprendono proiettori full-LED, il Dynamic Damper Control, il display BMW Head-Up-che proietta le informazioni di guida relative sul parabrezza come nei più grandi modelli BMW X, e il sistema di guida Assistant Plus.

BMW EfficientDynamics con BMW eDrive: Piacere di guida elettrico a quattro ruote motrici con i modelli plug-in-hybrid di BMW.
L’introduzione della tecnologia BMW eDrive nei modelli del marchio BMW si apre completamente all’automobilismo elettrico con zero emissioni locali a nuovi gruppi target. La BMW 330e con trazione ibrida plug-in è stata aggiunta alla line-up della nuova BMW Serie 3. Sarà anche possibile assaggiare il piacere di guida completamente elettrico con zero emissioni locali della BMW Serie 2 Active Tourer, in futuro, grazie alla BMW 225xe Active Tourer. Essi si uniranno alla berlina di lusso BMW 740e (la variante plug-in-ibrida della nuova BMW Serie 7) e la BMW X5 xDrive40e nella famiglia di modelli BMW, in modo che nel 2016 la tecnologia BMW eDrive, inizialmente sviluppato per i veicoli BMW i, sarà disponibile per i modelli BMW che abbracciano quattro diversi segmenti di veicoli – dalla compatta alla classe di lusso.

BMW i: da apripista per piacere di guida elettrico e la fruibilità di tutti i giorni.
Dopo il lancio globale di successo della BMW i3 (consumo energetico combinato: 12,9 kWh; emissioni di CO2 combinato: 0 g / km) puramente alimentata elettricamente e la BMW i8 ibrida plug-in (il consumo di carburante combinato: 2,1 l / 100 km [134,5 mpg imp]; emissioni di CO2 combinati: 49 g / km) il marchio BMW i  sta ormai cementando ulteriormente il suo status di apripista per la mobilità sostenibile con una gamma più ampia di veicoli e servizi di mobilità. BMW i può già pretendere di essere il marchio ad aver vinto il maggior numero di premi durante la fase introduttiva della storia dell’automobilismo.

BMW i sta dando alla diffusione dell’automobilismo elettrico un nuovo impulso mettendo la sua tecnologia disponibile per gli attuali modelli del marchio BMW. Ad esempio, tutti i modelli plug-in-ibridi sono esibiti al Tokyo Motor Show 2015. Difatti tutti i veicoli eDrive hanno tecnologia, eletrronica di potenza, batterie ad alta tensione e la gestione intelligente dell’energia, sviluppate in prima battuta dal brand BMW i. Allo stesso modo, l’esperienza nell’utilizzo di fabbricazione industriale CFRP – raccolto durante lo sviluppo delle vetture BMW i – ora ha contribuito a ridurre il peso della nuova berlina di lusso BMW Serie 7.

Cartella Stampa completa BMW Tokyo Motor Show 2015

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

BMW Serie 3 e BMW Serie 4 saranno più diverse in futuro

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’attuale generazione della BMW Serie 4 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *