lunedì , 10 dicembre 2018
Home » BMW Serie 2 » BMW 330e e BMW 225xe Active Tourer: largo all’elettrico!

BMW 330e e BMW 225xe Active Tourer: largo all’elettrico!

BMW 330e - 225xe Active Tourer

BMW 330e e BMW 225xe Active Tourer: la mobilità ibrida plug-in di BMW si arricchisce con le due nuove offerte all’interno della gamma eDrive.

BMW 330e e BMW 225xe Active Tourer, rappresentano la nuova offensiva della gamma BMW eDrive. Avanza nel tempo l’offerta di una mobilità sostenibile da parte del colosso bavarese. E lo fa rivolgendosi ad una fascia di pubblico molto più ampia di BMW X5 xDrive40e e di BMW 740e. Scende nel campo delle berline medie (già un tempo occupato dalla BMW ActiveHybrid3, NdR) con la nuova

BMW 330e: largo alla berlina con la scossa

BMW 330e, spinta dal potente 4 cilindri turbo B48, accoppiato alla trasmissione automatica ZF8HP con interposto un modulo ibrido sviluppato dal gigante delle trasmissioni, e con una batteria “tampone” situata nel vano bagagli, che le consente di avere una mobilità anche puramente elettrica.

Per mettere a disposizione la tipica dinamica di guida BMW, il propulsore ibrido plug-in combina un moderno motore elettrico da 65 kW/88 CV dalla coppia massima di 290 Nm con un motore endotermico a quattro cilindri che eroga 135 kW/184 CV e produce una coppia di 320 Nm. Il consumo di carburante combinato in base all’NEDC è di 2,1 – 1,9 litri per 100 chilometri, le rispettive emissioni di CO2 sono di 49 – 44 g/km. Grazie ad una potenza di sistema di 185 kW/252 CV e una coppia massima di 420 Nm, la BMW 330e accelera da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e marca una velocità di punta di 225 km/h. Nella prassi l’autonomia massima disponibile è di 600 chilometri. Il motore elettrico e il propulsore a combustione interna azionano le ruote posteriori della berlina attraverso il cambio Steptronic a otto rapporti, di serie. La sistemazione del motore elettrico davanti al cambio permette di utilizzare la demoltiplicazione del cambio anche nella marcia esclusivamente elettrica. Questo ha consentito di sopprimere il convertitore di coppia e di compensare così il peso supplementare della seconda unità di propulsione. Il motore elettrico supporta il propulsore endotermico con una coppia di 100 Nm, potenziabile temporaneamente, attraverso la posizione del pedale dell’acceleratore, fino a 250 Nm.

La batteria ad alta tensione, composta da cellule agli ioni di litio, è stata sistemata sotto il bagagliaio ed è dotata di un efficiente sistema di raffreddamento a liquido criogenico e di un circuito a bassa temperatura altamente integrato. La batteria offre una capacità complessiva di 7,6 kWh che mette a disposizione un’autonomia elettrica, dunque localmente a emissioni zero, di circa 40 chilometri. La BMW 330e è predestinata alla guida nei centri urbani e all’utilizzo da parte di pendolari. Quando la BMW 330e è parcheggiata, l’accumulatore di energia ad alta tensione è caricabile sia attraverso la tradizionale presa di corrente che la BMW i Wallbox dalla potenza di carica di 3,7 kWh; utilizzando la BMW i Wallbox la batteria è carica già dopo due ore e 15 minuti; quando invece è disponibile solo la normale presa di corrente, l’accumulatore di energia è carico dopo tre ore e 15 minuti.

Grazie all’integrazione intelligente della batteria ad alta tensione nello scomparto sotto il bagagliaio, la BMW 330e offre un bagagliaio con piano di carico liscio; l’opzionale sistema di carico passante con lo schienale del divanetto posteriore tripartito (rapporto 40:20:40) è disponibile senza alcuna limitazione. In combinazione il volume del bagagliaio di 370 litri, la nuova BMW 330e è una BMW Serie 3 berlina perfettamente adatta alla guida giornaliera. Inoltre, la sistemazione intelligente dei singoli componenti dell’alimentazione elettrica ha permesso di ripartire in modo equilibrato le masse tra gli assi, 50 per cento sull’asse anteriore, 50 per cento sull’asse posteriore, creando così le premesse per quel comportamento di guida dinamico e maneggevole tipico di tutti i modelli BMW della Serie 3.

Nella modalità MAX eDRIVE la BMW 330e avanza in modo esclusivamente elettrico. La vettura utilizza a questo scopo tutta la potenza del motore elettrico, marcando una velocità massima di 120 km/h. Dato che in questa modalità è in grado di percorrere fino a 40 chilometri, la BMW 330e risulta essere la vettura ideale per pendolari o persone che abitano in un centro urbano, perché permette di superare le distanze giornaliere in modo particolarmente efficiente e rispettoso dell’ambiente.

BMW 225xe Active Tourer: avanti c’è posto

Nell’ambito della propria ricca gamma di prodotti, la BMW Serie 2 Active Tourer è per BMW un modello importante per assicurarsi la crescita futura. Con la BMW Serie 2 Active Tourer e la BMW Serie 2 Gran Tourer è già disponibile un’ampia offerta di vetture altamente efficienti, dinamiche, pratiche e spaziose a trazione anteriore o integrale, dotate di motore a benzina o diesel e ideali per qualsiasi tipo di attività di tempo libero o per soddisfare le esigenze di una famiglia. La BMW 225xe, la BMW Serie 2 Active Tourer con eDrive, è stata perfezionata con coerenza ed equipaggiata con un propulsore ibrido. La BMW 225xe è la prima vettura premium del segmento di appartenenza dotata di sistema ibrido plug-in e offre una combinazione unica al mondo di praticità giornaliera, di dinamica di guida ed efficienza.

Il sistema di propulsione ibrido della BMW 225xe è composto da un motore tre cilindri a benzina di 1.5 litri (B38, NdR) da 100 kW/136 CV con tecnologia BMW TwinPower Turbo (consumo di carburante nel ciclo combinato: 2,1 – 2,0 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 49 – 46 g/km)*. Il propulsore della nuova famiglia di motori BMW dalla cilindrata di 1.500 cc che aziona le ruote anteriori attraverso il cambio Steptronic a sei rapporti viene integrato da un motore elettrico da 65 kW/88 CV montato sull’asse posteriore che permette di realizzare un’autonomia elettrica massima di 41chilometri. La batteria agli ioni di litio dalla capacità di 7,7 kWh è stata sistemata in modo compatto sotto il divanetto posteriore. L’elevato grado di utilizzo intelligente degli interni viene abbinato alla trazione anteriore, alla trazione posteriore oppure alla trazione xDrive elettrificata e a differenti modalità di esercizio e di alimentazione. Nello sviluppo del propulsore ibrido plug-in della BMW 225xe un obiettivo importante è stato il consumo ottimizzato sulle brevi distanze e in città. Nella progettazione del motore sincrono elettrico e nella sua integrazione nel sistema di propulsione attraverso una trasmissione a rapporto unico, la priorità è stata dedicata alla dinamica di guida e all’efficienza in città.

Nella guida esclusivamente elettrica la BMW Serie 2 Active Tourer con eDrive si comporta come una vettura a trazione posteriore. Il peso leggermente superiore dell’asse posteriore rispetto ai modelli equipaggiati solo con motore a benzina permette di distribuire le masse in modo ancora più equilibrato, ottimizzando nuovamente la dinamica di guida.

Il motore elettrico produce un rendimento estremamente alto che raggiunge il 96 per cento, dunque la massima efficienza. Contemporaneamente, grazie alla propria risposta rapida e diretta nell’accelerazione da fermo e alla coppia elevata di 165 Newtonmetri, il motore elettrico è ideale per valorizzare il carattere dinamico di una tipica BMW, regalando delle prestazioni di guida eccellenti, e non solo nel traffico di città. La guida nella modalità esclusivamente elettrica, dunque localmente a emissioni zero, è possibile fino alla velocità di 125 km/h. Quando la velocità è superiore, il generatore di avviamento ad alta tensione attiva il motore a benzina BMW TwinPower Turbo quasi senza che il guidatore se ne accorga, separando contemporaneamente il motore elettrico. A velocità di guida autostradale la BMW 225xe viaggia come una vettura a trazione anteriore, raggiungendo la velocità massima di 202 km/h.

Cartella Stampa Completa BMW 330e e BMW 225xe Active Tourer

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW Serie 3 in Glacier Silver – che ne pensate? VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Di recente BMWBLOG ha pubblicato (probabilmente ...

BMW M340i – DEBUTTO all’ LA Auto Show

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Anche se la BMW Serie 3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *