mercoledì , 25 aprile 2018
Home » BMW NEWS » Prova su strada e recensione Mini Cooper S Countryman All4 manuale del 2017

Prova su strada e recensione Mini Cooper S Countryman All4 manuale del 2017

Divertente, ma non per tutti

 

 

L’automobile è sempre stata una forma di espressione fin dal suo concepimento, pochi brand respirano ancora questa filosofia come MINI. Che si parli della sua incarnazione originale o della sua rinascita 15 anni fa sotto la bandiera di BMW, la casa britannica ha costruito la sua reputazione grazie ad auto particolari dallo stile unico e dalla guida divertente.

Paradossalmente però, il modello di MINI più venduto è il più grande: la MINI Countryman. Ridisegnata di recente e più grande che mai, il SUV Crossover di MINI ora condivide la sua piattaforma con la BMW X1. La più sportiva Countryman S qui recensita è stata elaborata per migliorare le performance e per donare all’auto una personalità più energica.

Sportiva sembra e sportiva è

La nuova, più grande, Countryman sembra meglio rifinita e composta rispetto al modello precedente. La sua guidabilità è meno dinamica rispetto alla piccola MINI Cooper, ma la Cooper S Countryman qui in prova ci ha stupiti con un’agilità ottima per la sua categoria, in grado di farla sfrecciare con facilità nel traffico. Le sue ruote standard da 18 pollici montano delle Pirelli Cinturato P7 quattro stagioni ribassate, ma nonostante ciò la comodità non ne è stata troppo compromessa. L’auto possiede un’aderenza laterale di 0,86g, virtualmente un valore identico alla Countryman standard che abbiamo provato, ma questa S in una frenata da 112 kmh a 0 si è fermata 4 metri prima rispetto alla versione classica.

La meccanica proveniente da BMW include anche il motore turbo da 2000cc a quattro cilindri in linea da 190 cavalli e 280 Nm di coppia. Quest’auto era poi affiancata alla trazione integrale All4 e da un cambio manuale a sei rapporti invece del classico cambio automatico (a pagamento) con palette al volante (la Countryman S a trazione anteriore non è disponibile con cambio manuale). La frizione è leggera e facile da usare per i principianti, e anche se il cambio ha degli innesti lunghi, la precisione è molto buona.

Con questo equipaggiamento, la MINI ha fatto lo 0-100 in 7 secondi. Un tempo non incredibile, ma più veloce di 2,1 secondi rispetto alla versione standard. Ad ogni modo, avremmo preferito che il motore turbo avesse avuto un po’ più di elasticità; il quattro cilindri sembra poco reattivo sotto i 2500 giri e sembra a corto di fiato prima di raggiungere il limitatore. Ad ogni modo, quando il motore viene tenuto nel suo ristretto picco di coppia, la reattività e la sportività sono molto buone.

Equipaggiamenti e optional

Lo stile MINI non è per tutti. La Countryman è immancabilmente parte di questa filosofia, nonostante le proporzioni che donano un look più bombato all’auto. La linea ridisegnata è abbastanza simile alla vecchia generazione, con un frontale squadrato, fari rotondi e un tetto che sembra “sospeso”. Tuttavia la sua lunghezza è superiore di 21 centimetri e la sua larghezza è aumentata di 3 centimetri rispetto al passato. Il nostro modello testato era di colore Thunder Grey metallizzato come optional (solo il colore Moonwalk Grey non prevede sovraprezzo), mentre i cerchi da 18 pollici e le luci anteriori a LED sono equipaggiamento standard della vettura. Ogni Countryman ha un tetto panoramico a due pannelli, sensori di parcheggio posteriori, parabrezza con sensore di pioggia e ingresso keyless.

All’interno, la Countryman ha un look tutto suo. Il nostro esemplare era dotato di una combinazione di pelle e tessuto neri. La qualità dei materiali è buona per la categoria del veicolo, anche se non c’è nulla che possa cambiare o diminuire i troppi comandi a pulsante o la posizione di guida molto elevata, anche se basta farci l’abitudine. Quanto meno, i sedili sportivi di questa Cooper S Countryman sono comodi e supportano discretamente il passeggero. I sedili posteriori sono anch’essi comodi e gli adulti non faranno fatica ad accomodarsi, grazie anche al passo allungato di 7,5 cm rispetto al modello scorso che aiuta ad aumentare lo spazio per le gambe disponibile per tutti i passeggeri.

Come in qualsiasi altra MINI moderna, la particolare plancia è dominata dall’enorme display a cerchio, che in questo caso ospita uno schermo circondato da un anello luminoso che cambia colore a seconda dei comandi o delle funzionalità selezionate. La luce ambientale è presente anche sulla parte bassa dei pannelli porta e al livello dei piedi. La nostra auto includeva il pacchetto optional Technology, che cambia lo schermo standard dell’infotainment da 6,5 pollici con uno di 8,8 pollici touchscreen, con navigatore e un vasto numero di app. Il pacchetto include anche l’assistente automatico di parcheggio, l’head-up display e la stazione di ricarica wireless per il cellulare. Apple CarPlay verrà aggiunto come standard nei modelli del 2018. Tra i nostri optional era presente anche un anno di iscrizione alla radio satellitare SiriusXM.

 

Nome MINI, prezzo Maxi

Detto questo, la nostra Cooper S Countryman ALL4 aveva già un costo di €34.000 abbastanza elevato ed è difficile resistere ad equipaggiarla con determinati optional che possono portare facilmente a toccare i €40.000. Un prezzo notevole per una qualsiasi MINI, considerato anche che con gli stessi soldi potreste acquistare una più veloce BMW X1, anche se a dire il vero la BMW sembra molto più sobria rispetto al divertimento che si proverà con questa Countryman S.

Pro: design distintivo fuori e dentro, buon telaio e spazio interno sfruttabile.

Contro: potrebbe essere più veloce, il costo non è basso, lo stile non piacerà a tutti.

 

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

Recensione e prova su strada: Michelin Pilot Sport Cup 2, come vanno su BMW

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Abbiamo provato diverse BMW 1M coupè ...

Avere a disposizione una flotta BMW/MINI grazie ad un abbonamento? Oggi è possibile

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Ieri è stato un grande giorno ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *