giovedì , 25 aprile 2019
Home » BMW NEWS » Jaguar E-Pace – L’avversaria più temibile per le BMW X1 e X2?

Jaguar E-Pace – L’avversaria più temibile per le BMW X1 e X2?

Le concorrenti della Jaguar E-Pace

 

Se dieci anni fa aveste detto a un qualsiasi appassionato di auto che Jaguar avrebbe prodotto un crossover a trazione anteriore e motore trasversale, vi avrebbe riso in faccia. L’idea di un piccolo crossover a trazione anteriore marchiato Jaguar sarebbe stata tanto blasfema come lo sarebbe stata per BMW. Ora invece, Jaguar sarebbe stupida a non farlo. Considerato quanto i crossover premium piccoli e poco costosi da produrre vendano bene, la Jaguar E-Pace è un’auto che i britannici non possono più tardare nel produrre.

La Jaguar E-Pace entra in un segmento occupato attualmente dalla Audi Q3, BMW X1-X2, Mercedes-AMG GLA e presto dalla Volvo XC40, quindi il settore è già molto affollato, ma Jaguar potrebbe essere il competitor più tosto da affrontare tra tutti.

Prima di tutto, l’auto è completamente nuova, quindi Jaguar ha la chance di studiare la concorrenza e di creare il proprio piano d’attacco. Secondo, è sicuramente l’auto più sportiva di tutto il segmento, appena messa in produzione.

Più leggera di una Evoque

Questa nuova Jaguar è basata sulla architettura della Range Rover Evoque e della Land Rover Discovery Sport. Mentre queste due auto sono più improntate a un’esperienza off-road, Jaguar ha sottoposto questa E-Pace a forti contromisure per donarle una natura tutta sua. Per esempio, Jaguar ha alleggerito la E-Pace rispetto alla Evoque, rimpiazzando gli inserti in acciaio con degli inserti in alluminio; ecco perché il cofano, i parafanghi e il tetto dell’auto sono fatti di quest’ultimo materiale.

La E-Pace monta anche delle sospensioni differenti rispetto alle cugine Range Rover, in modo particolare per quanto riguarda le sospensioni posteriori. E’ presente lo stesso strano setup montato sulla XE, con annessa trasmissione integrale specifica del brand. Quindi non solo la E-Pace si fa sentire più piantata in terra e sicura rimanendo molto confortevole, ma è disponibile anche più capacità di carico e spazio per i passeggeri, dato che non ci sono ingombri al posteriore.

Sotto il cofano, sarà disponibile solamente una gamma di motori a quattro cilindri. Globalmente, saranno disponibili sia dei motori a benzina che diesel, mentre in America saranno disponibili solamente due motori a benzina, entrambi da 2000cc turbo, affiancati a un cambio automatico ZF a nove rapporti.

Le Jaguar E-Pace S e SE avranno 246 cavalli e 365 Nm di coppia turbo-four, che consentiranno all’auto di compiere lo 0-100 in 6,6 secondi. Ci sarà anche una variante Jaguar E-Pace R-Dynamics da 296 cavalli e da 400 Nm di coppia turbo-four, che avrà delle tempistiche per lo 0-100 di 5,9 secondi. Ad essere onesti, non sembrerebbe che questo miglioramento di 0,7 secondi valga i soldi in più di spesa.

Secondo le prime recensioni in circolazione, questo 2000cc turbo-four, in entrambe le versioni, è un buon motore con una buona potenza ma ciò che manca è l’elasticità. Il suo cambio a 9 rapporti è anch’esso buono nel cambio marcia, sia esso in modalità automatica o in modalità manuale tramite palette.

In termini di dinamiche di guida, la Jaguar E-Pace dovrebbe essere divertente e dinamica, molto di più rispetto alla Discovery Sport che monta la stessa piattaforma. Sono presenti due tipi di trazione integrale disponibili (la trazione anteriore è quella standard); uno di essi è un sistema standard, mentre l’altro è il sistema “Active Driveline” che consente anche di spostare tutta la potenza sull’asse posteriore.

Da ciò che si sente in giro, la Jaguar E-Pace possiede le classiche caratteristiche di dinamicità di ogni Jaguar e ciò potrebbe essere un problema per le rivali, che invece danno priorità a comfort, praticità e spaziosità. Le BMW X1 e BMW X2 sono auto divertenti, ma la Jaguar E-Pace potrebbe dar loro parecchio filo da torcere in questo senso.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW Serie 3 Touring durante dei test al Nurburgring

La nuova BMW Serie 3 Touring si prepara al debutto

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInUna delle versioni più amate della BMW ...

BMW Serie 2 Gran Coupé in un nuovo video spia

BMW Serie 2 Gran Coupé avvistata in un VIDEO SPIA

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInProtagonista di un nuovo video SPIA, ecco ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *