giovedì , 15 novembre 2018
Home » Anteprime » Immagini degli interni della BMW Serie 3 G20 ibrida plug-in in anteprima

Immagini degli interni della BMW Serie 3 G20 ibrida plug-in in anteprima

Le foto della nuova BMW Serie 3 G20

Stiamo aspettando impazientemente il debutto per la prossima generazione di Serie 3. La generazione corrente, la BMW F30, non è stata la più amata di tutti i tempi, e non è nemmeno la migliore a livello di prestazioni. Inoltre, sta iniziando anche a perdere il suo smalto competitivo in confronto ai nuovi avversari, quali l’Alfa Romeo Giulia e la Jaguar XE. Quindi è tempo che faccia il suo ingresso una nuova BMW Serie 3, e nel frattempo una variante ibrida plug-in della prossima generazione G20 è stata scoperta durante un test, mostrando l’abitacolo interiore.

L’auto paparazzata in queste foto è sicuramente la versione ibrida plug-in. Due dettagli lo fanno capire, il “tappo di carburante” aggiuntivo sul lato del guidatore e la scritta sottile “Hybrid Test Vehicle” sul lato della vettura. Dall’esterno, possiamo intravedere dei nuovi fari anteriori e delle griglie con delle prese d’aria attive e richiuse, e quest’ultimo particolare ci fa percepire di più il lato ibrido della vettura. Sul retro, sembrerebbe che i fari di questa Serie 3 G20 saranno più stretti rispetto alle scorse F30.

All’interno però troviamo news più interessanti. Queste foto mostrano gli interni della BMW Serie 3 G20, e anche abbastanza da vicino; così vicino da poter scorgere un sacco di dettagli. Per iniziare, la leva del cambio è nuova e assomiglia di più a quella montata sulla BMW M5 F90 rispetto ad altre BMW. Di fianco alla leva del cambio, troviamo un nuovo comando per il sistema iDrive, più piatto ma più largo nel diametro. Spostandoci più in alto vicino alla console centrale, dei particolari estetici e le ventole dell’aria sono simili a quelli già visti sulla nuova BMW X3, con forme più acuminate.

Nuove dotazioni della Serie 3

Anche il bracciolo centrale è più piatto e largo, il che ci porta a una scoperta un po’ sconfortante. La nuova Serie 3, quanto meno nella variante ibrida, non avrà il freno a mano tradizionale della casa. La Serie 3 era l’ultima auto nel suo segmento a possedere un freno a mano tradizionale, qualcosa che gli amanti classici dell’automobile hanno sempre apprezzato. Ora, la Serie 3 si è uniformata ai competitor, optando per un freno a mano elettronico. Si riesce a scorgere quest’ultimo appena dietro la nuova leva del cambio.

Sembrerebbe anche esserci un cruscotto interamente digitale. Se vi recate nelle ultime foto della galleria, potrete anche riuscire a vedere esattamente come sarà. La cosa interessante è che questo cruscotto digitale sembra essere esattamente lo stesso del concept di BMW Serie 8, il che è un bene, dato che esteticamente era veramente stupefacente.

Questa nuova BMW Serie 3 sarà pesantemente differente rispetto all’auto della generazione scorsa. Sarà costruita su un nuovo telaio e avrà nuove trazioni, più tecnologia e sicuramente un abitacolo molto più aggiornato. Anche se non sappiamo con precisione come si comporteranno questi aggiornamenti fino a che non potremo provarla, la direzione intrapresa dalle nuove BMW come la X3 e la Serie 5 sembra davvero innovativa.

 

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW M140i vs Hyundai i30N – il test di Top Gear

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Riuscite a credere ai vostri occhi? ...

BMW Z4 M40i – la migliore cabrio sul mercato?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn 10 anni fa, BMW presentò la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *