domenica , 22 luglio 2018
Home » Anteprime » Tutto sulla BMW Serie 8 Concept

Tutto sulla BMW Serie 8 Concept

Fino ad ora i fan della BMW hanno impazientemente atteso che la casa bavarese rivelasse la seconda generazione della BMW Serie 8.

Ormai il tempo è arrivato e la BMW Serie 8 Concept è stata presentata al Concorso d’Eleganza Villa d’Este dando la possibilità di mostrare questa fantastica auto al mondo intero.

Vista a primo impatto è subito chiaro quali fossero le intenzioni della BMW: creare una Gran Turismo sportiva e lussuosa allo stesso tempo.

Le dimensioni sono generose, ma la linea è snella e slanciata con il cofano motore inclinato in avanti così come anche il lunotto posteriore che finisce sulla coda tronca.

Anche se è ovvio che si tratta di un concept e alcune forme possano essere un po’ state esagerate  è facile pensare che comunque il veicolo che andrà in produzione non si discosterà di molto anche perchè BMW ci sta abituando a design molto hitech.

“Il numero 8 ha sempre rappresentato un pilastro rappresentativo della sportività e l’esclusività della BMW”,

ha affermato l’amministratore delegato Harald Kruger.

“La futura BMW Serie 8 Coupè dimostrerà che un design affilatissimo potrà andare a braccetto con gli attuali canoni di un’auto di lusso. Questa sarà il prossimo modello rappresentativo del mondo delle luxury-car e aumenterà il punto di riferimento nel segmento delle coupè rafforzando così la nostra leadership in tal settore”.

Sulla parte frontale il muso basso “punta” la strada più aggressivamente di qualsiasi altra BMW. Il frontale è caratterizzato dalle massicce griglie del doppio rene e fanno un grande contrasto con i sottili gruppi ottici dallo sguardo minaccioso. Il cofano è rigonfiato al centro e culmina sulle enormi prese d’aria. Probabilmente tali estreme linee saranno un po’ più “addolcite” nella versione di serie, ma probabilmente resterà comunque il muso tagliente e affilato che è ciò che ci vuole per un’auto come la Serie 8.

“La BMW Serie 8 Concept rappresenta una vera purosangue”

dice Adrian van Hooydonk, Vicepresidente Senior del BMW Group Design.

“E’ un’auto che incarna il massimo della sportività insieme al lusso moderno come nessun’altra. Per me è un’auto dal fascino assoluto”.

Ma è di profilo e di tre quarti posteriore che questo concept dà il meglio di sè così come lo sono state anche le generazioni di Serie 8 passate. Ha una silhouette molto bella con un look basso e teso accentuato dai suoi fianchi muscolosi proprio come una GT deve essere.

Una cosa interessane è notare anche il nuovo stile per BMW delle prese d’aria laterali che vanno a creare un’incavatura che corre lungo tutta la fiancata della vettura.

Un altro grande richiamo alla vecchia Serie 8 è la mancanza del montante centrale cosa che farà sicuramente piacere ai più nostalgici.

Il posteriore della Serie 8 Concept ricorda molto lo stile della sua progenitrice con i gruppi ottici allungati e la caratteristica forma ad L, ma ovviamente con un look molto hi-tech, mentre il paraurti è possente e  caratterizzato dagli scarichi trapeizodali.

Un’altro particolare che si può notare è che i gruppi ottici posteriori sembrano avere quasi una funzione aerodinamica quasi come sulla i8 che hanno la particolarità di avere uno spazio che lascia attraversare l’aria tra loro e la carrozzeria. Qui la cosa è meno marcata, ma sembra quasi presagire che potrebbero adottare la stessa soluzione della i8 sul modello di serie.

Il colore della carrozzeria della BMW Serie 8 Concept è chiamato Barcelona Grey Liquid che è un grigio con riflessi blu per cui l’auto sembra aver colori diversi a seconda di come la si guarda e permette di far risaltare ancor di più le forme. I cerchi sono da  21″ ed anche se sono molto belli hanno un design forse un po’ tradizionale rispetto al resto della vettura.

Passando agli interni, l’impostazione sembra più quella di un’auto da corsa che non quella di un’auto lussuosa. Ma ci sembra giusto su un’auto così, mentre l’impostazione da salotto di casa la lasciamo alla Mercedes Classe S Coupè.

La seduta quindi è bassa e ci si incunea letteralmente  tra la portiera e il tunnel centrale sui sedili in fibra di carbonio a guscio sottili, leggeri e rivestiti in pelle come in un’auto da corsa e non in un’ammiraglia. Il nuovo volante a tre razze presenta delle finiture in alluminio con la corona in alcantara e le palette del cambio di colore rosso come viste nelle foto rubate alla futura BMW M5 F90 e quindi si spera che questo possa essere un nuovo  marchio di fabbrica.

La console centrale ha uno stile invece più lineare ed elegante rispetto agli esterni ed inclinata verso la parte superiore della plancia fino ad arrivare ad un grande schermo touch screen dotato dell’ultima tecnologia iDrive.

Il cruscotto ha una strumentazione totalmente digitale mentre, tornando alla console centrale, il rivestimento è totalmente in fibra di carbonio e si sposa perfettamente con le altre finiture in alluminio. Anche la leva del cambio è davvero particolare e differente a quanto visto finora: bassa e dalla forma arrotondata è caratterizzata nella parte superiore da un materiale trasparente che sembra un cristallo.

Vicino alla leva del cambio è stato posto il tasto di accensione start/stop di colore rosso, una nuova posizione rispetto allo standard BMW che non normalmente lo ha dietro al volante. L’effetto però è molto appagante e riuscito. La rotellina dell’iDrive di fianco al cambio ha a sua volta un design nuovo e la corona è in alluminio e non in plastica rendendola ancora più piacevole al tatto.

La parte superiore della rotella è addirittura un touchpad rivestito in cristallo Swarovski dalla finitura fumè.

Gli interni sono davvero impressionanti e si spera che non restino solo un esempio di alto stile, ma che verranno ripresi quando uscirà la BMW Serie 8 di serie.

Ma stando a quanto afferma BMW, pare che i designer resteranno molto fedeli a questo concept e questa fantastica vettura sarà una più che degna erede della Serie 6 Coupè che andrà probabilmente a sostituire.

Non escludiamo che già l’anno prossimo potremo vedere un’anteprima del modello che sarà prodotto in serie.

 

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

Video: dal Salone di Pechino l’anteprima della BMW iX3

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il concept della BMW iX3 ha ...

LEAK: Specifiche e dettagli tecnici sulla BMW M5 Competition Package

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Appena dopo il debutto della nuova ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *