giovedì , 15 novembre 2018
Home » BMW Alpina » Alpina: possibili auto ibride in futuro

Alpina: possibili auto ibride in futuro

alpina bmw

Alpina con il crescente successo di vetture ibride ed elettriche sta valutando di espandere la propria gamma a queste vetture. Vedremo ibride Alpina in futuro?

 

Alpina con il crescente successo di veicoli ibridi e veicoli elettrici puri sta costringendo ALPINA a prendere in considerazione un futuro modello ibrido nella loro gamma. Negli ultimi anni, la casa automobilistica con sede a Buchloe ha visto un significativo successo con i loro modelli diesel in Europa.

Non solo grandi e veloci vetture diesel, ma anche SUV Diesel, come il recentissimo Alpina XD3 dimostrano quanto più variegata sia la domanda da parte dei clienti di Buchloe.

Parlando alla recenti celebrazioni del 50 ° compleanno dell’azienda, il CEO Andy Bovensiepen ha dichiarato: “La tecnologia ibrida sta avanzando rapidamente. Stiamo vedendo quello che definirei ibridi e veicoli elettrici di ‘seconda generazione’, come la BMW i8, e sta diventando sempre più interessante.”

Inoltre, Bovensiepen dice che fino ad oggi la tecnologia ibrida non era abbastanza buona per essere considerato dalla piccola casa automobilistica, ma il paesaggio e la tecnologia sono cambiate.

“La cosa che dobbiamo ricordare è che i nostri clienti amano guidare ed anche acquistare le nostre macchine per essere usate quotidianamente. E la tecnologia ibrida non è stata abbastanza buona per questo fino ad ora. Il pericolo è che l’auto è fantastica per 200 miglia, ma poi la piccola batteria si esaurisce e per il resto del viaggio si dispone di una vettura deludente. Se abbiamo una buona base tecnica da BMW e vediamo anche i dati di vendita decollare, allora potremmo avere una macchina pronta entro due anni.”

Il CEO di ALPINA ha anche detto che Alpina avrebbe continuato a guardare sempre ai carburanti alternativi fossili, compreso il GPL, così come le applicazioni ibride.

“Non possiamo dimenticare il nostro motore sei cilindri a benzina”, ha detto. “Certo, abbiamo una forte domanda di diesel, ma i guadagni nei motori a benzina sono stati sempre molto importanti.”

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Volete una BMW Gratis? Comprate casa in Cina

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Al giorno d’oggi gli imprenditori immobiliari ...

PRIMA MONDIALE: BMW Vision iNEXT concept

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Dopo essere trapelato in rete qualche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *