mercoledì , 16 ottobre 2019
Home » BMW M » VIDEO: BMW M3 vs Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio vs Mercedes-AMG C63 S sensazioni su pista

VIDEO: BMW M3 vs Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio vs Mercedes-AMG C63 S sensazioni su pista

DriveTribe ha comparato le tre migliori berline sportive l’una contro l’altra in una serie di differenti test. Così la BMW M3 Competition Package, l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio e la Mercedes-AMG C63 S si sono date battaglia in una drag race, poi in una sfida al cronometro sul singolo giro di pista, e adesso una sfida su pista per vedere qual è la più divertente.

Queste auto sono tutte e tre brillanti, ognuna a modo proprio. Nella drag race, DriveTribe attribuisce la vittoria alla Mercedes-AMG, poiché è stata la più veloce a raggiungere subito le 150 miglia orarie. Ciononostante, lAlfa Giulia è stata più veloce sulle brevi distanze. Nella sfida sul giro di pista singolo, tra le tre auto la BMW M3 è stata la più veloce ad Anglesey. Ora, queste tre auto sono messe su pista per vedere quale sia la migliore da guidare. Dimenticate i tempi sul giro, dimenticate l’importante valore, ma calcolate solo il puro divertimento.
L’Alfa Romeo Giulia è la prima a iniziare ed è genuinamente bella da guidare. C’era molto timore, prima che l’Alfa uscisse allo scoperto, che non sarebbe stata così emozionante. Timore che sarebbe stata bella e veloce ma che sarebbe crollata tra le curve. Ma non è stato questo il caso. L’Alfa è brillantemente divertente da guidare ed è estremamente eccitante. Lo sterzo è veloce e reattivo e la sua dinamica è adorabile. È un’auto genuinamente sportiva e non ha alcun bisogno di scorbutiche modalità “sport” che la facciano sembrare divertente. Tuttavia, Jethro Bovington di DriveTribe non ama la trasmissione automatica a otto velocità, che a detta sua non è tagliente come la doppia frizione nella BMW. Inoltre non gradisce il pedale del freno , la cui collocazione lo rende scomodo da usare.

La prossima è la BMW M3. Effettivamente Bovington non è un grande ammiratore delle BMW M3/M4 standard. Come molti appassionati, lui ha la sensazione che siano tecnicamente impressionanti, ma mancano di quella capacita di emozionare che le precedenti auto della serie M sembravano avere. Questa nuova Competition Package M3 porta con sé una nuova brillantezza, tuttavia, che sembra mettere un freno a molte dei dubbi precedentemente sollevati da Bovington. Ora lo sterzo è più preciso e il posteriore dà l’impressione di essere più stabile. C’è un accenno di sottosterzo ma controllabile, e si può davvero giocare con la trazione posteriore in uscita. È inoltre l’auto meglio controllabile quando volete andare in derapata. Ancora, lui non ama il motore, che può dare l’impressione di essere un po’ poco “ispirato” alla pista, ma ammette che la Competition Pack cambia davvero le cose ed è proprio impressionante.


Infine c’è la AMG, che è il tipico esemplare di automobile tedesca tutta muscoli. Quando si cerca di stabilire tempi sul giro, non è la migliore. È troppo pesante e troppo potente, divenendo così troppo propensa alla perdita di grip. Ma quando non vi interessano i tempi sul giro, la AMG C63S è una divertentissima teppista da strada. Il motore rimane un classico della AMG, con enorme potenza, un rumore fantastico e la capacità di distruggere gli pneumatici posteriori a piacimento. La novità, tuttavia, è la sua abilità nell’essere un’auto per guidatori decisi. Mentre non è così piacevole al tatto come la M3, rimane ottima per la guida veloce in pista ed è stata molto migliorata rispetto alle altre AMG. Anche nei punti in cui potreste pensare a un suo crollo, come i freni o i tempi sul giro, ha impressionato. Ha i suoi problemi tecnici, come il cambio lento e la necessità di cambiare costantemente gli pneumatici che si consumano facilmente, ma nel test Bovington la considera l’auto migliore.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Guardate questa BMW Z4 da 500 cv!

BMW Z4 da 400 cavalli: ecco il sound di AC Schnitzer – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW Z4 non riceverà presto ...

Ecco il video di lancio della BMW X6 M!

BMW X6 M: Ecco il Video di Lancio Ufficiale

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn È giunto il momento di dare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *