domenica , 16 giugno 2019
Home » BMW M » Quanto costa la BMW M2 Competition: il prezzo in Germania è di €61.900

Quanto costa la BMW M2 Competition: il prezzo in Germania è di €61.900

BMW ha confermato, all’inizio del DTM 2018 a Hockenheimring, che la BMW M2 avrà un prezzo in Germania di €61.900. Il prezzo rimane quindi simile a quello della versione standard (€59.900) nonostante la tecnologia e le performance siano aumentate di parecchio. Il cambio DCT a sette rapporti aumenta il prezzo di €3.900, ma in generale possiamo affermare che questa M2 Competition è molto più conveniente della M2 standard per il rapporto qualità-prezzo.

Questa nuova versione della BMW M2 è molto più che un semplice restyling. La BMW M2 Competition monta una versione appositamente elaborata del motore S55, che ora eroga 410 cavalli e 550 Nm di coppia, ovvero 40 cavalli e 85 Nm di coppia in più rispetto al modello precedente. Come risultato, la nuova M2 Competition percorre lo 0-100 in 4,2 secondi.

Visivamente, la BMW M2 Competition offre dei miglioramenti interessanti, con delle nuove minigonne anteriori e posteriori, e delle griglie frontali nere unite nel centro. Gli specchietti laterali M sono un’altra cosa differente rispetto alla versione precedente.

All’interno, i sedili M con il logo M2 illuminato e i pulsanti M1 e M2 offrono due degli accessori preferiti dai clienti, rendendo quest’auto più simile alle M3 e M4.

Con gli accessori BMW M Performance per questa BMW M2 Competition, tutti i clienti avranno modo di migliorare la loro M2 Competition anche dopo l’acquisto. Tetto e cofano in fibra di carbonio, portellone posteriore in fibra di carbonio e cerchi ultraleggeri sono alcuni degli accessori che consentono di ridurre il peso della vettura di 30 kg e di migliorare il rapporto peso-potenza senza però sacrificare la comodità di tutti i giorni.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW M8 Coupe sulla tre-quarti posteriore

La prima M8 della storia è tra noi – BMW M8 COUPÉ

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInTutto, ma proprio tutto ciò che dovete ...

BMW X3 M e X4 M con parti M Performance

BMW X3 M e X4 M – Ecco le parti M Performance

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInLe tanto attese BMW X3 M e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *