Home » Anteprime » Nuove foto e specifiche tecniche della BMW M2 Competition

Nuove foto e specifiche tecniche della BMW M2 Competition

Il prossimo grande annuncio di BMW sarà la M2 Competition, la più aggressiva ed entusiasmante versione della M2 standard. Abbiamo recentemente trovato un’anteprima della BMW M2 Competition per via di un errore trapelato dal sito BMW Australia. Le foto che abbiamo visto erano un po’ a bassa risoluzione e anche stilizzate, quindi è stato un po’ difficile basarsi su di esse per capire il look di questa M2. Comunque, sono stati rilasciati alcuni nuove rivelazioni grazie a Evo Magazine e a grazie a un post su internet. Stavolta, abbiamo potuto ricevere delle vere informazioni assieme a delle nuove immagini.

Le foto sono stampate su una pagina di una rivista, quindi magari non sono chiarissime, ma sono comunque meglio delle scorse fotografie in nostro possesso. Qui possiamo vedere più dettagli riguardo a questa BMW M2 Competition. Le nuove, enormi ruote sono molto belle e il muso è un po’ più aggressivo. Se la M2 non era già abbastanza aggressiva, la versione Competition migliora ancora questo aspetto.

Ma le notizie più eccitanti riguardano le specifiche tecniche, prese direttamente da Evo Magazine (quindi attendibili). Ciò che è interessante è che avremmo pensato a questa M2 Competition con a bordo una versione elaborata dalla divisione M del motore B58 di BMW, rinominato S58. Tuttavia, Evo dichiara che questa BMW M2 Competition utilizza il motore S55 della BMW M4. Non che sia un problema, ma speravamo che il motore fosse tratto dal B58, che possiede un sound decisamente migliore del motore S55 della M4.

Il motore S55 della BMW M2 Competition è un motore 3000cc twin-turbo a sei cilindri in linea da 410 cavalli e da 550 Nm di coppia. Meno potente di una BMW M4, ma la coppia è la stessa e inoltre la M2 è più leggera. Questo motore può essere associato a un cambio manuale a sei rapporti o a un cambio a doppia frizione a sette rapporti. Secondo BMW, con il cambio a doppia frizione, è possibile percorrere lo 0-100 in 4,4 secondi (e crediamo che questa stima sia pessimistica).

La M2 Competition avrà la stessa struttura in fibra di carbonio della BMW M4, così come degli enormi dischi anteriori da 400 mm (a sei pistoncini) e posteriori da 380 mm (a quattro pistoncini). Si prospetta un ottimo impianto frenante quindi. All’interno, saranno presenti gli stessi sedili sportivi che trovate dentro una BMW M4, con i loghi “M2” illuminati.

Siamo davvero eccitati di vedere questa BMW M2 Competition quando debutterà ufficialmente. Non dovrebbe mancare molto, quindi rimanete “sintonizzati”

About BMWPassion

Vedi anche

BMW Serie 1 – Vendite al top in Germania

La nuova BMW Serie 1 si preannuncia come un grande successo per i bavaresi. Il ...

BMW 128ti – Ecco il primo spot pubblicitario

BMW ha sostanzialmente fatto un atto di fede presentando una vettura che non è esattamente ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *