lunedì , 23 luglio 2018
Home » BMW M » BMW M2 Competition vs M2 Standard: migliorerà il piacere di guida?

BMW M2 Competition vs M2 Standard: migliorerà il piacere di guida?

Abbiamo recentemente discusso con una persona che lavora per BMW riguardo alle prossime BMW in uscita; a quanto pare, la prossima novità sarà la BMW M2 Competition. Non ci è stato detto altro se non cose che già sapevamo, come il peso ridotto, la potenza e l’aggressività maggiore ecc. Successivamente abbiamo chiesto se secondo lui questa M2 Competition sarebbe stata davvero migliore in questo modo.

Come saprete, la BMW M2 è un’ottima auto ma non perchè è la più veloce di tutte. La BMW M2 è così amata perchè è semplice, pura e divertente. Ha un motore a sei cilindri in linea, un cambio manuale a sei rapporti (o un DCT) e una trazione posteriore. Niente tetto in fibra di carbonio, niente freni carbo-ceramici, niente potenza strabordante. Non sono presenti nemmeno le sospensioni adattive, ma d’altro canto nemmeno la spettacolare BMW M3 E46 le possedeva.

La BMW M2 è un’ottima auto per la sua semplicità e per il divertimento che trasmette. Non vuole battere nessuna Mercedes-AMG o Audi, vuole solo trasmettere un puro piacere di guida a chi sta dietro al volante. Se avrete la possibilità di sedervi su una BMW M4 o una BMW M5, noterete che l’auto sembra fin troppo complicata, tra mille modalità di guida, assistenze e bottoni. La M2 in questo senso è molto più naturale.

Per questo motivo ci chiediamo se rendere l’auto più aggressiva la migliorerà. Ovviamente sarà più veloce, con 410 cavalli e 550 Nm di coppia contro gli attuali 370 cv e 465 Nm di coppia. Tuttavia, tale risultato verrà ottenuto utilizzando il motore S55 3000cc twin-turbo a sei cilindri in linea, molto meno carisamtico rispetto al motore N55 della classica M2.

La BMW M2 possiede uno straordinario equilibrio nelle sospensioni. Sono rigide ma non troppo, perfette per lasciarsi guidare su strada così come su pista. Questa nuova BMW M2 Competition sarà più bassa, rigida e sportiva. Questo è un bene su pista ovviamente, ma riuscirà davvero ad aumentare il divertimento che si prova a bordo? Sinceramente non ne abbiamo idea. L’attuale M2 è così ben bilanciata che sarebbe un vero azzardo modificare qualche suo aspetto.

Non fraintendeteci, non vediamo l’ora di provare questa M2 Competition. Sicuramente sarà veloce e divertente, solo speriamo che lo sia senza esagerare. La BMW M3 E46 CSL è la prova che rendere un’auto più “hardcore” può essere una buona cosa, ma esempi recenti come la BMW M4 GTS provano anche il contrario. Nel dubbio, preferiamo un approccio cautamente ottimista, sperando che questa M2 Competition non rovini il gioiello che è la versione base.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

VIDEO: Drag race – BMW M5 vs Mercedes E63 S vs Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Con l’uscita della BMW M5 F90 ...

VIDEO: ALPINA XD4 avvistata al Nurburgring

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Ora che la BMW X4 è ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *