Home » BMW NEWS » Nuova BMW M850i o Rolls-Royce Wraith usata: quale comprereste?

Nuova BMW M850i o Rolls-Royce Wraith usata: quale comprereste?

Prima del lancio della BMW Serie 8, tutti gli appassionati del brand bavaese (me compreso) erano entusiasti del ritorno di un’auto che ha fatto la storia del brand. Ora che è tra noi, però, sembra che i clienti non condividano la stessa emozione. Come riportano diversi concessionari in giro per il mondo, la BMW Serie 8 sta pericolosamente prendendo polvere nei saloni sparsi per il globo, mentre i clienti preferiscono portare il loro portafogli da Porsche o Mercedes. Tuttavia, stavolta vorremmo prendere in esame un possibile avversario della BMW Serie 8, che però fa parte dello stesso gruppo commerciale di BMW, ovvero la Rolls-Royce Wraith (usata, si intende).

Se il fiore all’occhiello della gamma Serie 8 è la BMW M8, la versione al momento più popolare è la M850i ​, grazie al suo eccellente motore V8 twin-turbo e al prezzo inferiore (e non di poco) rispetto alla M8. Tuttavia, a parità di prezzo, probabilmente una Rolls-Royce Wraith di seconda mano rimane una scelta più sensata.

La Wraith è divertente da guidare come la M850i? Sicuramente no. Ho avuto modo di provare la M850i e vi assicuro che è una vettura incredibilmente maneggevole per il suo peso, oltre a essere estremamente veloce. Tuttavia, parecchie testimonianze affermano che anche la Wraith, incredibilmente, sappia il fatto suo per quanto riguarda il divertimento alla guida, nonostante le massicce dimensioni.

Dove però la Rolls-Royce Wraith supera la M850i, tuttavia, è in qualsiasi altro aspetto. Sia che vi dobbiate guidare in città, che dobbiate affrontare centinaia di kilometri in autostrada, probabilmente vi troverete meglio sulla Rolls-Royce. La Wraith offre un’esperienza molto più speciale perché è più comoda, elastica e lussuosa in ogni suo aspetto. Inoltre, tutta la vettura fa respirare un’aria speciale che solo a bordo di una Rolls-Royce si può provare.

Una delle maggiori lamentele poste verso la BMW Serie 8 sta nel fatto che gli interni non siano abbastanza lussuosi per giustificare un prezzo a sei cifre. Sebbene i materiali utilizzati siano eccellenti e ben assemblati, il design troppo minimalista e in generale la scarsa sensazione di lusso che si respira non sono sufficienti a soddisfare il più critico dei clienti. D’altro canto, gli interni della Wraith sono a dir poco sensazionali. Non sono così appariscenti come quelli di una Bentley Continental GT all’interno, ma il senso di artigianalità e di opulenza che si percepisce è unico.

La pelle della Rolls-Royce Wraith è di un altro mondo, quasi setosa al tatto. Non c’è niente come la pelle di Rolls-Royce nel settore. Niente. L’abitacolo è poi incredibilmente ricco di dettagli come i pomelli per l’aria condizionata fresati, le portiere che si chiudono premendo un pulsante e i tappeti di lana più soffici di un materasso. Parliamoci chiaro, la BMW M850i non può reggere in confronto.

Potrebbe sembrare che stia facendo a pezzi la Serie 8, ma non è così. Adoro in modo viscerale la BMW Serie 8 in versione cabriolet, ma semplicemente devo ammettere che una Rolls Royce è semplicemente migliore in quasi ogni aspetto. Inzaghi è stato un grande attaccante, ma non è un insulto dire che Ronaldo era semplicemente più forte.

Il vero problema della Serie 8, in particolare per la BMW M850i, è il suo prezzo. Allo stesso prezzo, anche considerando soltanto vetture nuove, potete trovare di meglio, non c’è dubbio. Se date un’occhiata alle proposte di Porsche, Mercedes e anche alcune Audi, troverete sicuramente delle vetture più complete.

E voi, al prezzo di una BMW M850i, cosa comprereste?

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M3 e M4 – scheda tecnica e cambio manuale confermato

Per i fan di BMW, le prossime BMW M3 e M4 sono probabilmente le due ...

BMW i8: Ecco quanto ha venduto la coupé ibrida bavarese

Il gran finale della BMW i8 è avvenuto la scorsa settimana con l’ultimazione della produzione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *