giovedì , 15 novembre 2018
Home » BMW i » BMW: vendite record in questo semestre

BMW: vendite record in questo semestre

BMW Group

BMW Group realizza una crescita costante delle vendite nel mese di giugno

BMW Group continua a crescere con 208.813 veicoli consegnati a marchio BMW, MINI e Rolls-Royce ai clienti nel mese di giugno, con un incremento dell’ 8,0% rispetto allo stesso mese dello scorso anno e un nuovo record per il mese. L’azienda ha ottenuto i migliori risultati in assoluto del primo semestre, in crescita del 7,8% per un totale di 1.099.748 veicoli.

 

“Siamo soddisfatti con la crescita registrata nella prima metà del 2015“, ha detto Ian Robertson, membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, Vendite e Marketing di BMW. “Nonostante venti contrari in alcuni mercati, stiamo assistendo ad una crescita complessiva di tutto il mondo in Europa, Asia e nelle Americhe. Le nuove ed innovative vetture che hanno debuttato recentemente stanno arrivando completamente sul mercato e sono fiducioso che – i nuovi ulteriori modelli che intendiamo mettere in evidenza – assicureranno questo tasso di crescita sostenibile continua nella seconda metà dell’anno “, ha aggiunto Robertson .

Il marchio BMW ha realizzato un incremento delle vendite del 5,0% nel mese di giugno con un totale di 172.437 veicoli consegnati ai clienti. Rispetto all’anno precedente le vendite sono cresciute del 5,1% a 932.041.

Le vendite del recentemente aggiornata BMW Serie 1 sono aumentate del 2,8% nel mese di giugno con un totale di 17.271 unità consegnate ai clienti in tutto il mondo. La nuova BMW Serie 2 continua a crescere le sue vendite con 14.514 unità vendute lo scorso mese. La BMW serie 4, che è in vendita nel 2014, ha visto un aumento delle vendite del 42,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno – per un totale di 16.693 sono state consegnate ai clienti nel mese di giugno. Mentre continua la tendenza globale per i SUV, la famiglia BMW X resta un fattore di crescita significativo per il marchio. Un totale di 4.910 clienti ha preso in consegna una BMW X4 nel mese di giugno, mentre le vendite della BMW X5 sono aumentate del 33,8% per un totale di 17.520 e le consegne della BMW X6 sono saliti del 49,9% a 5.009.

Le vendite di veicoli BMW i sono fino oltre il 65% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un totale di 2.071 per il mese. Nel primo semestre di quest’anno, 12.562 clienti ha preso in consegna di un veicolo BMW i.

La MINI ha raggiunto il suo migliore primo semestre in assoluto con 165.938 MINI consegnate ai clienti, con un incremento del 25,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le vendite nel mese di giugno sono aumentate del 25,4% per un totale di 36.025. “Con una forte crescita a due cifre, MINI ha avuto un inizio di volo al 2015″, ha detto Peter Schwarzenbauer, Membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG responsabile per le MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad. “Continueremo questo slancio nella seconda metà dell’anno e ci aspettiamo che la nuova MINI Clubman che ha debuttato nel mese di giugno, che sarà sul mercato a partire da ottobre, ci porterà ancora di più i nuovi clienti. Con la nostra recentemente annunciato strategico e visivo riallineamento del marchio, costruiremo sulla storia MINI successo e raggiungere un nuovo anno record per MINI,” Schwarzenbauer ha aggiunto.

Le vendite globali della MINI 3 porte sono cresciute del 33,0% nei primi sei mesi dell’anno, con consegne ai clienti per un totale di 62.599. La nuova 5 porte MINI è stata consegnata ad un totale di 44.943 clienti in tutto il mondo nello stesso periodo. Le vendite della MINI Cabrio sono in crescita del 3,3% rispetto al primo semestre dello scorso anno con un totale di 9.148 unità vendute.

Il BMW Group ha nuovamente conseguito un aumento delle vendite in tutte le regioni a livello globale, in linea con la strategia di ricerca di una crescita equilibrata in tutto il mondo.

 

In Asia , le consegne di modelli BMW e MINI sono aumentate del 4,5% nel primo semestre del 2015 con un totale di 336.344 veicoli consegnati ai clienti della regione. Le vendite in Cina sono cresciute del 2,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; 230.601 veicoli sono stati venduti in Cina finora nel 2015. La Corea del Sud continua ad essere un fattore di crescita nella regione, con vendite totali nei primi sei mesi di 26.158, in crescita del 19,1% rispetto all’anno precedente. Anche il Giappone ha registrato una crescita a due cifre: ci sono state vendite fino al 10,7% per un totale di 33.876 unità nel inizio anno.

 

Il 2015 continua ad essere un buon anno in America con le vendite di BMW e MINI nella regione per un totale di 241.798, con un incremento del 9,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Negli Stati Uniti, le vendite nei primi sei mesi del 2015 sono aumentate del 9,6%, con un totale di 198.883 veicoli consegnati ai clienti. Il Canada ha registrato una crescita a due cifre del 16,6% (20.395) rispetto all’anno precedente e lo stesso ha fatto il Messico, dove le vendite sono cresciute del 19,0% dall’inizio dell’anno (8093).

La prima metà del 2015 ha visto anche il successo in Europa , dove per un totale di 488.098 veicoli BMW e MINI che sono stati consegnati nel corso del primo semestre, con un incremento del 9,4%. La Gran Bretagna, il quarto più grande mercato della società, ha realizzato un incremento delle vendite del 15,2% dall’inizio dell’anno (110.659), mentre la Francia ha registrato una crescita delle vendite positiva del 22,6% (38.650). Le vendite in Italia sono in crescita del 8,5% (35.974).

Rolls-Royce Motor Cars ha annunciato la sua seconda miglior performance del fatturato semestrale nella storia della società, con 1.769 unità consegnate ai clienti (-10,1%). I dati di vendita per il marchio con sede a Goodwood hanno risentito il significativo rallentamento nel settore del lusso in Cina, che ha avuto un effetto negativo sui risultati commerciali. Le vendite nel resto del mondo sono state in linea con le attese e ciclo di pianificazione della società.

Le vendite globali di BMW Motorrad hanno continuato a crescere nel mese di giugno con un totale di 15.490 moto e maxi-scooter consegnati ai clienti nel mese (+ 31,0%). Le consegne per il primo semestre totale 78.418, con un incremento del 10,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.  Sia i dati mensili e quelli rispetto all’anno precedente, hanno stabilito nuovi record di vendita per BMW Motorrad.

 

Vendite del BMW Group a / fino al giugno 2015 in sintesi

  Nel giugno 2015 Confrontato conl’anno scorso Fino a / tra cuiGiugno 2015 Confrontato conl’anno scorso
BMW Group Automobiles 208.813 + 8,0% 1099748 + 7,8%
BMW 172.437 + 5,0% 932.041 + 5,1%
MINI 36.025 + 25,4% 165.938 + 25,8%
Rolls Royce 351 -10.0% 1.769 -10.1%
BMW Motorrad 15.490 + 31,0% 78.418 + 10,5%

 

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW Z4 M40i – la migliore cabrio sul mercato?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn 10 anni fa, BMW presentò la ...

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *