sabato , 15 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW M5 Pure Metallic Edition: edizione limitata per il Sud Africa

BMW M5 Pure Metallic Edition: edizione limitata per il Sud Africa

BMW M5 Pure Metallic Edition

BMW M5 Pure Metallic Edition: edizione limitata per il Sud Africa con ben 600 CV e 700 Nm di coppia. Lo 0-100 km/h viene bruciato in 3.9 secondi.

BMW M5 Pure Metallic Edition è una edizione limitata per il mercato Sud Africano con caratteristiche ad hoc per il mercato dell’estremo sud dell’Africa.
Ci si domanderebbe a cosa potrebbe servire un’ulteriore edizione speciale per tal mercato, quando la maggior parte dei modelli “Limited Edition” è destinata per il mercato Giapponese? Orbene, la collaborazione tra BMW Motorsport e BMW South Africa è molto più stretta ed “antica” di quanto si possa credere. Nel 1976 venne commissionata da BMW S.A. una BMW 530 Motorsport Limited Edition, prodotta in soli 216 esemplari, al fine di ottenere l’omologazione per la 530 che gareggiava nel South African Modified Production class.

Il propulsore era il 3.0 litri M30 con doppio carburatore Zenith, assi a camme riprogettati, volano alleggerito e radiatore maggiorato dell’olio motore. Erogava 145 kW / 197 CV @6000 rpm ed era equipaggiata con una trasmissione a rapporti corti a 5 rapporti by Getrag di tipo “dogleg” (prima marcia invertita) e differenziale a slittamento limitato by Borg Warner. La vettura era disponibile in tre tonalità: Ice White, Platinum Metallic o Sapphire Blue Metallic, tutte con le relative strisce Motorsport a corredo.

Ora la musica è diversa: solo venti unità di questa BMW M5 Pure Metallic Edition, nome che prende spunto dal suo schema di colori in tonalità grigio metallico ed il suo set di cerchi in lega a doppia razze Individual da 20 pollici M. Sebbene si abbia attinto anche al reparto BMW Individual – che la fa apparire come una BMW di serie – della BMW M5 Pure Metallic Edition si potrebbe dire l’esatto contrario, ma si tratta di una versione con targa “Pure Metallic M5” e “Numero 1/20” e con una gradita sorpresa sotto il cofano. Al propulsore di “base” viene aggiunto il Competition Package di BMW, il che significa che il suo 4,4 litri, twin-turbo V8 sviluppa 600 CV e 700 Nm (516 lb-ft) di coppia, che le consentono il classico lancio da 0 a 100  km / h (62 mph) in 3,9 secondi e una velocità massima di 305 chilometri all’ora. Inoltre BMW ha previsto anche la comodità dei suoi occupanti, grazie all’utilizzo dei sedili multifunzione M Sport – che è lecito aspettarsi, dato che stiamo parlando di una BMW M5 – rivestiti in pelle pieno fiore Merino nero a grana fine, con cuciture a contrasto Silverstone. Il prezzo? Bhe, non è regalata, ma i quasi due milioni di Rand (R 1.948.000) che sono l’equivalente di circa $ 142.856 dollari (circa 130 mila €, NdR), ci appaiono sufficienti per un modello che ha già tutti i 20 esemplari opzionali e virtualmente venduti.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

BMW Serie 3 e BMW Serie 4 saranno più diverse in futuro

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’attuale generazione della BMW Serie 4 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *