lunedì , 17 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW M5 F90: eccola al Nurburgring

BMW M5 F90: eccola al Nurburgring

bmw m5 f90

La nuova BMW M5 F90 scende in pista al Nurburgring. Farà il suo debutto nel 2018 e sarà molto più leggera dell’attuale. Anche con trazione integrale xDrive.

 

La prossima generazione di BMW M5 (codice interno F90) è in pista al Nurburgring.
Arriverà sul mercato nel 2018, la BMW M5 F90 sarà, molto probabilmente la prima vettura M ad essere offerta con un sistema di trazione integrale opzionale.

Franciscus van Meel, CEO di BMW M, ha recentemente affermato che la divisione sportiva del marchio dell’elica userà un nuovo sistema di trazione integrale xDrive sulla prossima BMW M5 e BMW M6, ma che non lavorerà a tempo pieno con modalità 50-50; si comporterà come l’attuale sistema xDrive ma con notevoli affinamenti e velocità di risposta migliorata. Attualmente il sistema xDrive già è “un falso integrale” dato che il 100% della potenza viene inviato alla parte posteriore e solo nel caso di perdita di aderenza delle stesse ruote posteriori, provvederà ad inviare una percentuale di coppia all’asse anteriore. Il tutto per migliorare la trazione e migliorare globalmente le prestazioni. Ovviamente un doppio differenziale, e due assi di trasmissione hanno una massa maggiore, che in parte dovrebbe esser compensata dalla nuova architettura CLAR (CLuster ARchitecture) e da un rivisitazione del V8 4.4 S63TU M TwinPowerTurbo che già equipaggia l’attuale BMW M5 F10.

La nuova famiglia BMW Serie 5 G30 è costruita sulla nuovissima piattaforma ’35up’, ora CLAR, che si ritroverà nei modelli della BMW Serie 3, BMW Serie 5, BMW Serie  6 e BMW Serie 7.
La piattaforma combina acciaio ad alta resistenza, alluminio e fibra di carbonio in modo da far calare l’ago della bilancia di 80kg rispetto alla ​​5 serie di oggi.
CLAR, una contrazione di Cluster Architecture, raffigura una grande la flessibilità nella struttura, con dei versatili sottomoduli (cluster) che sono più ampiamente regolabili in contenuto, in dimensioni e in capacità di adattamento.

Una progettazione ad hoc per la BMW M5 F90 che probabilmente approfitterà del nuovo linguaggio di design di BMW, con una fascia anteriore più aggressiva, un nuovo doppio rene in 3D scolpito ed una bretella di collegamento lucida tra i fari ed il bordo esterno del doppio rene. Ovviamente tecnologia Full LED all’anteriore.

Nella parte posteriore,invece, ritroviamo la tecnologia OLED previsti all’inizio di quest’anno potrebbero essere offerti come optional.

 

La nuova BMW M5 F90 sarà lanciata nel 2018, seguita un anno dopo dalla BMW M6.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Top Gear recensisce la BMW X5 xDrive30d

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando leggiamo o sentiamo parlare della ...

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *