martedì , 19 novembre 2019
Home » BMW M » BMW M4 2020: 500 cv di pura potenza – FOTO

BMW M4 2020: 500 cv di pura potenza – FOTO

 

BMW M4 2020 immaginata da AutoBildAppena dopo aver visto gli ultimi scatti trapelati in rete della BMW Serie 4 cabrio, ecco che si fa avanti anche la nuova BMW M4, che esordirà nel 2020. Auto Bild ha creato delle immagini incredibilmente realistiche che rispecchiano con estrema probabilità il look finale della vettura, che verrà presentata quasi certamente al prossimo salone di Ginevra. Per chi desiderasse vedere la videogallery completa, vi rimandiamo all’articolo originale di Auto Bild.

Purtroppo queste fotografie non sono accompagnate da una scheda tecnica completa, ma ovviamente possiamo provare a dedurre e a speculare sulla potenza e sulle prestazioni della nuova BMW M4 2020. Con ogni probabilità verrà montato il tanto apprezzato motore turbo 3000cc a sei cilindri in linea che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi anni, ma ovviamente è stato rivisto e parecchio potenziato rispetto al passato.

Si parla di una potenza di almeno 480 cv che però potrebbe anche arrivare a circa 510 cv nelle versioni Competition e – perché no – CS. La velocità limitata elettronicamente sarà di 250 km/h, che verrà sbloccata a 305 km/h  nelle versioni più “sportiveggianti” della BMW M4 2020. Ultima ma non ultima è la coppia, che supererà sicuramente la soglia dei 600 Nm.

Dovrebbe essere confermata la presenza della trazione posteriore e di una trasmissione manuale a sei rapporti nella versione “standard” – così come lo sarà per la futura BMW M3 -. Tuttavia, nei modelli più performanti dovrebbe essere montata la trazione integrale xDrive e un cambio automatico a otto rapporti simile (se non identico) a quello utilizzato sulla BMW M5 e sulla BMW M8.

I cerchi da 19 ” saranno uno standard, mentre per i cerchi da 20 ” dovrete fare affidamento al listino degli optional. Assieme ai cerchi potrebbe interessarvi anche il super-performante impianto frenante con dischi carboceramici. L’estetica della vettura sarà ovviamente basata in gran parte sulla nuova BMW Serie 3 e per tale motivo a bordo troveremo il nuovo sistema di infotainment con quadro strumenti digitale così come i nuovi gruppi ottici a matrice di LED – le luci LASER potrebbero essere presenti come optional -.

Dovremo attendere circa un anno – estate 2020 – per poter vedere questo gioiellino nelle concessionarie assieme alla sorella BMW M3. Ovviamente non aspettatevi un listino prezzi clemente, con una base che sarà probabilmente di €85 – 90.000 per la versione “normale” e che sfonderà i €100 – 110.000 per le versioni Competition e CS (che dovrebbe arrivare lievemente più tardi)

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

La futura BMW X8 avrà una versione M Performance ibrida – BMW X8 M45e

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nelle ultime settimane, le chiacchiere intorno ...

La BMW M135i xDrive è più veloce della Golf R e dell’Audi S3

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I primi test presso il circuito ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *