domenica , 22 luglio 2018
Home » BMW M » BMW M2 Competition vs BMW M4: qual è la migliore?

BMW M2 Competition vs BMW M4: qual è la migliore?

Attualmente, la BMW più attesa in rete è la BMW M2 Competition, la versione più veloce e dinamica della BMW più amata dagli appassionati. Tuttavia, ora che la BMW M2 Competition è diventata più potente e costosa, assomiglia molto a un’altra coupè che gli appassionati adorano – la BMW M4. Se voi aveste i soldi per sceglierne una, quale scegliereste?

Entrambe le auto sono ora simili. Entrambe sono alimentate dallo stesso motore, ovvero l’S55 da 3000cc twin-turbo a sei cilindri in linea, con una potenza molto simile. La BMW M4 è lievemente più potente ma davvero di poco, con una potenza standard di 431 cavalli e 550 Nm di coppia, mentre la BMW M2 Competition raggiunge i 410 cavalli e una coppia identica. C’è da dire che la BMW M4 ha nella sua gamma delle versioni più potenti, con la M4 Competition Package che eroga 450 cavalli di potenza, ma con un costo ulteriore abbastanza contenuto. Di contro, la BMW M2 Competition si differenzia dalla M2 standard ed è la più potente della sua gamma.

In entrambe le auto lo standard è un cambio manuale, mentre il cambio DCT a sette rapporti è optional. Con questo DCT, la BMW M2 Competition percorre lo 0-100 in 4,2 secondi, mentre la M4 ci riesce in quattro secondi tondi. Con il cambio manuale, entrambe le auto ci impiegano qualche decimo di secondo in più.

Esteticamente, la BMW M2 Competition è di sicuro la più aggressiva tra le due, mentre la M4 ha un look più elegante. La BMW M2 Competition ha uno spirito giovane, mentre la M4 unisce un’anima più matura con una comunque presente aggressività. All’interno le auto sono praticamente identiche, soprattutto ora che la M2 monta gli stessi sedili della M4; tuttavia la M4 è lievemente più grande, risultando migliore quindi nella vita di tutti i giorni.

La BMW M2 Competition costerà un po’ meno della M4 standard, ma non di molto, probabilmente si parla di qualche migliaio di euro. Se su questa M2 competition volete includere il cambio DCT e i sedili sportivi, probabilmente le auto si equivarranno. Quindi la domanda rimane: quale comprereste?

Beh, dipende esclusivamente da voi, da quello che volete e da quello che farete con l’auto. Se quest’auto fosse il vostro giocattolino per il track day, probabilmente vi diremmo di optare per la M2 Competition. E’ più entusiasmante, aggressiva e probabilmente più divertente, dato che monta un motore possente su un’auto compatta. Se è questo che volete, non badate a spese e comprate i sedili sportivi e tutti gli optional relativi alla corsa.

Tuttavia, se volete un’auto da usare tutti i giorni e gradite un look un po’ più pacato, optate per la M4, magari con il Competition Package (costa circa €5.000 e comprende una potenza maggiore, sedili ridisegnati, cinture personalizzate, sospensioni e differenziale rivisitati, dei cerchi migliori e delle gomme più performanti).

Insomma, la scelta dipenderebbe dalle vostre esigenze. Se volete un’auto sportiva da utilizzare tutti i giorni, scegliete la M4. Se invece volete una sportiva cattiva e pronta alla pista, allora optate per la BMW M2 Competition.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW M2 Competition: live il configuratore su bmwusa.com

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il configuratore online per la BMW ...

Toyota Supra monterà un motore BMW a quattro cilindri

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La recente “rivelazione” della Toyota Supra ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *