mercoledì , 19 settembre 2018
Home » Attualità » Parte BMW Access l’abbonamento per guidare tutte le auto BMW

Parte BMW Access l’abbonamento per guidare tutte le auto BMW

Se ne è parlato su diversi gruppi di fan, ma i dirigenti di BMW non hanno mai voluto rivelare troppi dettagli a riguardo, fino ad ora. BMW ha ufficialmente lanciato il suo primo servizio di veicoli in abbonamento, che verrà chiamato BMW Access e consentirà ai suoi membri accesso illimitato a una determinata flotta di veicoli BMW, tramite il pagamento di un abbonamento mensile.

Il servizio è attualmente disponibile in “test” negli USA, ma se si rivelerà un servizio proficuo, potrebbe essere presto esportato in Europa e oltre, garantendo una possibilità in più a chi non trova logico l’acquisto o il leasing di un’auto. Il programma sarà supportato dai concessionari locali che si occuperanno della consegna e della manutenzione dei veicoli.

I membri di Access potranno richiedere un veicolo basandosi sul loro utilizzo pianificato o sulle loro future attività direttamente tramite app (sia per iOS che per Android). Una volta che un veicolo è stato richiesto, il personale BMW porterà a domicilio personalmente il veicolo che più si avvicinerà alle richieste del cliente in un preciso posto e in un preciso momento. I veicoli arriveranno già pronti, con un pieno di benzina e personalizzati secondo le proprie esigenze. Non c’è limite al numero di vetture che i clienti potranno cambiare durante il mese.

“Nel mentre che i clienti esplorano sempre di più il mercato della mobilità, i servizi inerenti quest’ultimo stanno diventando sempre più richiesti. Con Access by BMW, i nostri membri avranno a disposizione la libertà della mobilità a bordo di un mezzo privato, avendo anche accesso a una vasta gamma di veicoli dall’elevato piacere di guida” – ha detto Ian Smith, CEO di BMW Financial Services USA and Region Americas. “i servizi ad abbonamento stanno diventando sempre più interessanti per i nostri clienti, e siamo felici di offrire un servizio che riesca a rispettare le volontà individuali di ogni nostro cliente, così come i suoi requisiti sempre maggiori”.

Durante la fase di prova, Access offrirà due tipi di abbonamento mensile – uno da €1.650/mese e uno da €3.020/mese – ed entrambi includono le spese di manutenzione, l’assicurazione e l’assistenza stradale. In futuro saranno aggiunti altri abbonamenti che garantiranno l’accesso a una gamma ampissima di veicoli. Al momento i due abbonamenti disponibili sono il “Legend” e l'”M tier“.

Il primo garantisce l’accesso, tra le altre, alla BMW Serie 4 coupè e cabrio, la BMW Serie 5 (inclusa la 530e), la BMW X5 xDrive40e iPerformance e la BMW M2. Il secondo consente l’utilizzo delle auto BMW più potenti e performanti, tra le quali ma BMW M4 cabrio, la nuova BMW M5, la BMW M6 cabrio e infine i SAV BMW X5 M e BWM X6 M.

Scopri qui quali altre case automobilistiche hanno dato via al progetto “Auto in Abbonamento”. 

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

VIDEO: BMW M2 meglio di una Porsche?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Le recensioni per la BMW M2 ...

Fotogallery – BMW 750Li colore Rose Quartz

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Pensando alla BMW Serie 7, vengono ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *