martedì , 12 novembre 2019
Home » BMW i » Ben dodici BMW elettriche verranno introdotte entro in 2025

Ben dodici BMW elettriche verranno introdotte entro in 2025

L’elettrificazione del brand sembra ormai inarrestabile e molto presto buona parte della gamma vanterà BMW elettriche al 100%.

Dall’introduzione della BMW i3 e della i8 nel 2014, i bavaresi sono rimasti stazionari riguardo lo sviluppo di BMW elettriche. Certo, sono state sviluppate diverse vetture ibride lungo la strada, ma niente di troppo sostanziale o rivoluzionario nel mondo dell’elettrificazione. Nel frattempo, Tesla ha lanciato diverse nuove vetture, Chevrolet ha introdotto la Bolt e persino Jaguar e Audi hanno sviluppato i loro SUV completamente elettrici. BMW da questo punto di vista sembra un po’ indietro rispetto alla concorrenza. Tuttavia, la situazione dovrebbe cambiare nel giro dei prossimi anni, fino a ribaltarsi completamente entro il 2025.

In una recente assemblea degli azionisti lo scorso mercoledì, BMW ha mostrato i suoi piani per lo sviluppo di dodici veicoli completamente elettrici entro il 2025. Non dodici vetture ibride, anche se sicuramente ce ne saranno di nuove, ma dodici BMW elettriche al 100%. Questo è un numero davvero elevato e di fondamentale importanza.

Quelli che conosciamo al momento sono la imminente BMW iX3, la MINI Electric, la BMW i4 e la BMW iNEXT – l’ultimo delle quali debutterà nel 2021 -. Per quanto riguarda gli altri otto veicoli elettrici previsti per il 2025, non ne sappiamo ancora assolutamente nulla, ma possiamo aspettarci un buon mix tra city car urbane, SUV e auto di lusso.

BMW elettriche all'assalto del mercato entro il 2025Ma perché BMW ci ha messo così tanto a riportarsi in carreggiata? Beh, i bavaresi sono stati impegnati a lavorare sul proprio gruppo batterie e sui nuovi gruppi d’alimentazione. Per BMW era molto importante avere un motore elettrico costruito in casa; dopotutto, la “M” di BMW è sinonimo di “motore”.

Entro il 2025, BMW dovrebbe essere in grado di rigettarsi nel bel mezzo del mercato dei veicoli elettrici. Anche se altri brand hanno commercializzato più esemplari elettrici, i bavaresi dovrebbero riuscire a mettersi in carreggiata molto presto, grazie alle ingenti spese sostenute dal reparto di ricerca e sviluppo.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

High Speed Driving Experience – In pista con BMW M4, M2 e M850i (con Cameo della BMW X4 M)!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oggi (25 ottobre 2019) è stata ...

BMW M3 sul mercato a inizio 2021

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La prossima generazione della BMW M3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *