lunedì , 10 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » Arriveranno altri sei modelli BMW a trazione anteriore

Arriveranno altri sei modelli BMW a trazione anteriore

Abbiamo recentemente parlato della prossima BMW Serie 1 e della sua variante M Performance, la BMW M130iX. La nuova Serie 1 sarà basata sulla nuova piattaforma a trazione anteriore FAAR, con conseguente delusione dei fan. Quest’ultimi dovranno mangiarsi ancora di più le mani, dato che in futuro arriveranno altri modelli BMW a trazione anteriore; alcuni saranno modelli nuovi, mentre alcuni saranno nuove versioni di modelli già esistenti.

In totale, BMW avrà non meno di sei veicoli a trazione anteriore negli anni a venire, secondo un recente comunicato di Autocar. Non contiamo la BMW X2 dato che è già stata rilasciata; ciò vi fa capire che in futuro verranno rilasciati anche dei nuovi modelli.

Il primo di questi modelli è la già citata BMW Serie 1 trazione anteriore. La prossima Serie 1 sarà disponibile in versione sia berlina che due volumi e avrà come standard la trazione anteriore. Sarà disponibile anche la trazione integrale xDrive e la gamma disporrà del modello precedentemente citato BMW M130iX. Quest’ultima sarà la variante M Performance top di gamma e avrà la trazione integrale come standard. C’è un alone di negatività riguardo a questa BMW Serie 1, ma se la BMW X2 ci ha insegnato qualcosa, allora attendiamo con ottimismo questo piccolo razzo.

La prossima in lista è la BMW Serie 2 Gran Turismo. Anche questa sarà basata sull’architettura FAAR. Tuttavia non preoccupatevi, la Serie 2 standard sarà probabilmente basata sul’attuale Serie 2, quindi avrà sempre trazione posteriore.

Le prossime due auto bavaresi a trazione anteriore saranno le Serie 2 Gran Tourer e Active Tourer. Nonostante questi modelli siano di fatto dei mini-van a trazione anteriore, le Serie 2 Tourer vendono discretamente bene in Europa, dato che offrono un mezzo di trasporto pratico ma comunque premium a coloro che hanno bisogno di spazio e comfort, ma che non vogliono rinunciare al lusso e alla tecnologia.

A seguire nell’elenco appare la BMW iX1, probabilmente l’auto più importante della lista. Quest’auto probabilmente rimpiazzerà la BMW i3 e sarà un crossover totalmente elettrico. L’auto non vedrà la luce fino al 2022, ma è già in programma. Sarà un grande trampolino di lancio per BMW nel mondo dei veicoli elettrici più “comuni”; sicuramente avrà un’importanza vitale per il brand.

Infine, ci sarà poi la nuova generazione di BMW X1 che dovrebbe uscire tra qualche anno. L’attuale BMW X1 è al momento uno dei SUV (o SAV) che preferiamo, dato che è divertente da guidare, bello e anche sorprendentemente comodo. Non è all’ultimo grido per piacere di guida, ma come auto familiare è quasi imbattibile.

In futuro vedremo la trazione anteriore accostarsi a BMW sempre più. I fan non ne saranno entusiasti, ma BMW ha bisogno di fare ciò per rimanere competitiva nei confronti di Mercedes-Benz e Audi.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

La prossima BMW X1 sarà ibrida con sistema a 48V

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Potrebbe sembrare presto per parlare della ...

La BMW X7 ha sovrastato la BMW Serie 7?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Diciamocelo, i clienti interessati alle vetture ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *