lunedì , 18 novembre 2019
Home » BMW i » VIDEO: Quanta autonomia deve avere un veicolo elettrico?

VIDEO: Quanta autonomia deve avere un veicolo elettrico?

Al momento, quello dell’autonomia è il problema che più preoccupa i clienti che desiderano acquistare un veicolo elettrico. Nonostante la media degli spostamenti del popolo europeo sia di gran lunga inferiore all’autonomia che parecchie vetture elettriche offrono, gli acquirenti hanno serie preoccupazioni riguardo a tale argomento. Ecco perchè spopolano sempre più auto come la Nissan Leaf o le nuove Tesla, in grado di garantire almeno 250 km di autonomia. Ma quanti km sono veramente necessari per la vita di tutti i giorni? Dan Edmunds ne parla in questo nuovo video.

In questo video, Dan Edmunds, Jason Kavanagh e Calvin Kim discutono di quanta autonomia è necessaria per la guida di tutti i giorni, utilizzando come tester una Nissan Leaf, una Tesla Model 3 e una Chevy Bolt. La Nissan ha un’autonomia di circa 240 km, mentre la Bolt può raggiungere i 380 km e la Tesla Model 3 può raggiungere il massimo di 500 km montando il pacco batterie più costoso.

Tuttavia, c’è davvero bisogno di 500 km di autonomia? oppure di 350? Beh, per rispondere a questa domanda dobbiamo considerare diversi fattori, come il luogo in cui si vive, l’uso tipico, il tempo e le località di ricarica. Quindi, se possedete una casa in grado di ospitare una colonnina di ricarica in garage o nel vialetto, non è necessario possedere un’autonomia troppo importante, poichè basterà una classica nottata di ricarica per ripristinare un’autonomia completa. Se invece vivete in ​​una città urbana in cui non potete montare una colonnina in casa, potreste aver bisogno di più tempo.

Inoltre, c’è da tenere conto delle condizioni meteo. Se vivete in una casa spaziosa nella quale potete inserire una colonnina di ricarica, in caso viviate in posti particolarmente freddi potreste aver bisogno di un’autonomia più ampia. Il freddo può ridurre drasticamente l’autonomia della batteria, oltre a portare un utilizzo più frequente del riscaldamento a bordo. Queste condizioni potrebbero ridurre l’autonomia garantita dalle vostre batterie anche del 30-40%.

Questo argomento è estremamente interessante e vale la pena affrontarlo se si vuole considerare l’acquisto di un’auto elettrica. Ci sono molti fattori che inficiano la scelta di un veicolo elettrico, pertanto vi proponiamo la visione di questo video in modo di aprire un interessante dibattito.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

La futura BMW X8 avrà una versione M Performance ibrida – BMW X8 M45e

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nelle ultime settimane, le chiacchiere intorno ...

La BMW M135i xDrive è più veloce della Golf R e dell’Audi S3

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I primi test presso il circuito ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *