sabato , 17 novembre 2018
Home » BMW M » Video: BMW M5 F10 Competition Package recensita da Matt Farah

Video: BMW M5 F10 Competition Package recensita da Matt Farah

 

Il noto giornalista di One Take, Matt Farah, di recente ha avuto il piacere di portare fuori una BMW F10 M5 Competition Package per un giro intorno alle tortuose strade di montagna di Los Angeles. Inutile da dire, ha anche filmato il tempo trascorso al volante, e il risultato finale è pubblicato sotto. Poiché si sta avvicinando sempre di più il momento della nuova F90 M5, risponde a una domanda che alcuni di noi potrebbero porsi: che sensazioni dà la F10 alla fine del suo periodo di produzione? Tenete presente che la F10 ora ha praticamente sette anni, e questo è un periodo di tempo lunghissimo quando si parla di industria automobilistica.

Fin dal momento in cui è partita la produzione sapevamo che  la M5 non avrebbe deluso. Paragonata al modello di serie, la Competition Package ha su di sé alcune migliorie degne di nota perché esse creano davvero delle differenza nel modo in cui l’auto viene percepita. La potenza ha un piccolo incremento di 15 cavalli, da 560 a 575, stando a quando dichiarato da BMW, ma sappiamo tutti che si tratta di valori prudenziali. Prove effettuate autonomamente col dinamometro hanno mostrato circa 630 cavalli in uscita dal 4.4 litri V8 biturbo.

 

 

In questa versione la coppia rimane uguale a 680 Nm. Pensate che nel corso degli anni ci sono stati due Competition Package disponibili per la M5, e questo è il primo. Successivamente, BMW ne ha lanciato sul mercato un altro che ha portato la potenza a 600 cavalli e la coppia a 700 Nm. Cionondimeno, questo è l’aspetto meno rilevante delle migliorie apportate. Le differenze più importanti arrivano dall’assetto delle sospensioni e del differenziale.

La sterzata è ancora più veloce per un controllo migliore, mentre il sistema EPS (Electronic Power Steering) è stato migliorato per una migliore percezione, sebbene i cambiamenti che si sentono effettivamente durante la guida sono davvero minimi. Quello che si nota è come il peso dell’automobile sia stato tenuto sotto controllo, e ciò è qualcosa che non è stato facile ottenere considerando la massa della F10 M5. E tenendo presente ciò, le sue grandi dimensioni, Matt e il proprietario fanno notare un paio di difetti. E alla fine del video (in inglese) c’è una notizia esplosiva, nel momento in cui Matt paragona la F10 al modello che l’ha preceduta, la E60.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

PRIMA PROVA: BMW M850i Coupè

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando BMW ha annunciato il revival ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *