lunedì , 18 novembre 2019
Home » BMW NEWS » Video: Accelerazione – BMW 740i vs 740d vs 740e

Video: Accelerazione – BMW 740i vs 740d vs 740e

La gamma della BMW Serie 7 di oggi ha poco o quasi nulla in comune con i modelli venduti circa 10 anni fa. Le nomenclature potrebbero essere simili, ma sotto il cofano le cose sono drasticamente cambiate. Oggi abbiamo tre modelli BMW 740 nella gamma e il loro modo di faris guidare è incredibilmente diverso a seconda della lettera che segue i numeri. Dalla 740i alla 740d passando per la 740e, le differenze sono considerevoli sotto ogni punto di vista.

Se la 740i e la 740d sono facili da “interpretare”, dato che sono alimentate da motori a benzina o diesel, la 740e è qualcosa che non tutti riescono a inquadrare, vista la sua natura ibrida. Non che anche le nomenclature 740i e 740d siano totalmente trasparenti, dato che non citano più la vera dimensione dei motori, ma questa è un’altra storia.

La 740e è l’auto con il motore più piccolo tra le tre, oltre a essere in generale la Serie 7 con il motore più piccolo di sempre, dato che utilizza un motore a benzina 2000cc a quattro cilindri da 258 CV e 400 Nm di coppia. Allo stesso tempo però, l’auto possiede un motore elettrico che fa raggiungere alla 740e una potenza totale di 326 CV, avvicinandola parecchio alle due vetture tradizionali.

la 740d possiede 320 CV e un’eccellente coppia di 680 Nm che le consentono di essere la più veloce nello 0-100 (5,2 secondi). La 740i vanta 326 CV e 450 Nm di coppia, oltre a un tempo per lo 0-100 di 5,5 secondi. La 740e dovrebbere, per lo stesso percorso, impiegare 5,6 secondi, ma dobbiamo sottolineare come sua l’unica auto fra le tre a non possedere il launch control a causa della sua natura ibrida.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

La futura BMW X8 avrà una versione M Performance ibrida – BMW X8 M45e

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nelle ultime settimane, le chiacchiere intorno ...

La BMW M135i xDrive è più veloce della Golf R e dell’Audi S3

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I primi test presso il circuito ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *