lunedì , 23 settembre 2019
Home » BMW M » UFFICIALE: BMW X4 M e X4 M Competition!

UFFICIALE: BMW X4 M e X4 M Competition!

Probabilmente nessun altro brand sposa la filosofia “business davanti, divertimento dietro” (Business in front, Party out Back) come BMW. Il brand bavarese può vantare non uno, non due ma ben tre SUV con carrozzeria in salsa coupè (BMW X2, X4 e X6). Questo tipo di veicolo è il giusto compromesso tra praticità e divertimento, come dimostra appieno la nuova BMW X4 M, appena annunciata.

BMW X4M Competition exterior 31 830x553

Assieme alla “sorellastra” BMW X3 M, la BMW X4 M è l’ultimo SUV bavarese a ricevere un trattamento specializzato dalla divisione M. Meccanicamente l’auto è identica alla BMW X3 M, ma la differenza risiede tutta nello stile della carrozzeria che ricorda fortemente il mondo sportivo ed elegante delle coupè. Può piacere o non piacere, ma sicuramente la X4 M può vantare un look unico nel suo genere.

Esterni

Personalmente crediamo che la BMW X3 M sia più curata esteticamente, grazie anche al fantastico alettone posizionato sul tetto. Tuttavia, capiamo perfettamente come mai tanta gente sia letteralmente impazzita per la BMW X4 M, grazie a un look più sportivo che riesce al contempo a rendere la vettura “meno pesante”, almeno per gli occhi. Inoltre, il look molto più originale aiuta quest’ultima ad emergere dal sempre crescente numero di SUV tutti (quasi) uguali.

Sotto all’abito più sportivo, tuttavia, il cuore della vettura è identico a quello della BMW X3 M, il che è assolutamente una buona cosa, a dire il vero.

Ad alimentare la BMW X4 M ci pensa il nuovo motore S58, una versione dell’acclamatissimo motore B58 elaborata personalmente dalla divisione M. Un albero a gomiti rinforzato, delle testate stampate in 3D, nuovi rivestimenti per i cilindri.. questi sono alcuni dei miglioramenti applicati al suddetto motore. Delle nuove prese d’aria e due turbopropulsori single scroll – uno per i cilindri 1-3 e uno per i cilindri 4-6 – consentono al motore di respirare maggiormente, in modo da raggiungere una potenza di 480 cv e 600 Nm di coppia, un gran risultato se pensiamo che il motore B58 montato sulla X4 M40i raggiunge dei numeri di 365 cv e 500 Nm.

Debutterà assieme alla BMW X4 M anche la corrispondente versione Competition, che vanta una potenza di 510 cv, tenendo tuttavia invarianti i numeri riguardanti la coppia. Tale potenza rende la X4 M Competition più potente della BMW M4 GTS, dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, della Mercedes-AMG GT e della Porsche 911 GT3. Il modello Competition monta come standard il sistema di scarichi M Sport.

BMW dichiara un tempo per lo 0-100 di 4,2 secondi per la versione “standard” e di 4,1 secondi per la versione X4 M Competition. Tuttavia, ci aspettiamo di trovarci davanti a una vettura ancora più veloce, soprattutto se consideriamo che risultati analoghi sono raggiunti dalla BMW X4 M40i, che però vanta parecchi cavalli in meno.

Tuttavia, la nuova arrivata non si limita a qualche grande numero e basta. La BMW X4 M è stata progettata per essere una vera vettura della divisione M in tutto e per tutto. le barre antirollio che saranno disponibili in fibra di carbonio ne sono un esempio, così come il lavoro svolto per irrigidire il telaio e migliorare l’elastocinematica sugli assi. Per assicurarsi che la BMW X4 M sia perfetta, i bavaresi hanno testato la nuova arrivata sia sul circuito di Miramas in Francia, sia sul Nurburgring in Germaina.

La X4 M vanta anche una versione revisionata del sistema xDrive. Nonostante sia assenta la stupenda modalità “2WD” che tanto abbiamo amato sulla BMW M5, la trazione integrale lavora meglio rispetto al passato. Sono disponibili le modalità “4WD” e “4WD Sport”, la prima è la classica trazione xDrive che abbiamo imparato a conoscere e ad amare grazie alla sua preferenza a dare potenza all’asse posteriore, mentre la seconda punta quasi tutto proprio su quest’asse in maniera ancora più aggressiva. Fortunatamente, l’auto è dotata di un differenziale a slittamento limitato posteriore “M” che aiuta la vettura a mettere a terra tutti i cavalli disponibili.

La BMW X4 M Competition monta degli splendidi cerchi da 21 pollici di color Jet Black. La gommatura è 255/40 ZR21 anteriormente e 265/40 ZR21 posteriormente.

Anche se non potrebbe incontrare i gusti di tutti, non è discutibile il fatto che si tratti di un’auto eccitante e diversa dal solito. L’aspetto estetico l’aiuta a distinguersi dalla massa e le sue performance sono a dir poco sorprendenti, tanto da poter essere definita la top di gamma del settore. Se volete qualcosa di più tradizionale, che abbia l’aspetto di un vero SUV ma che sia ugualmente sportivo, allora optate per la BMW X3 M, mentre se volete che la gente volti lo sguardo mentre guidate per le vie della città, allora scegliete la BMW X4 M.

Il listino prezzi italiano è ancora un mistero, tuttavia sappiamo che in America il prezzo di partenza per la X3 M e per la X4 M è rispettivamente di $69.900 e di $73.400. Se vorrete portarvi a casa la BMW X4 M Competition, dovrete sborsare ulteriori $7000.

 

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Il PEGGIO del Salone di Francoforte 2019!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Dopo una top 5 che ha ...

BMW Serie 7 – versione ELETTRICA da 670 CV?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I piani di BMW relativi all’elettrificazione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *