lunedì , 23 settembre 2019
Home » BMW Alpina » Trazione Anteriore? ALPINA dice NO!

Trazione Anteriore? ALPINA dice NO!

ALPINA dice categoricamente no alla trazione anteriore!

Al lancio mediatico australiano della nuova ALPINA B7, la casa automobilistica con sede a Buchloe ha ancora una volta rafforzato le proprie convinzioni nel non costruire un modello ALPINA a trazione anteriore. Secondo il CEO di ALPINA Andreas Bovensiepen, non sono previsti progetti futuri per la produzione di modelli basati sulla piattaforma trasversale di BMW, ovvero quella utilizzata anche per la costruzione della BMW Serie 1.

Bovenspien ha affermato che Markus Flasch, CEO di BMW M, è d’accordo con lui quando si tratta di auto ad alte prestazioni a trazione anteriore. Pertanto, ALPINA non costruirà una Serie 1 potenziata(o X1, X2, eccetera), ma se per la divisione M è una decisione basata sull’immagine del brand, per ALPINA c’è da considerare anche i costi di produzione.

“No, non è nei nostri piani”, ha detto Bovensiepen alla stampa quando gli è stato chiesto cosa pensasse di una eventuale ALPINA B1.

I costi di sviluppo sono molto elevati e dobbiamo ancora adeguarci alle nuove norme sulle emissioni. Quindi per noi è meglio non stravolgere i nostri piani…”

“Ci piace riutilizzare lo stesso motore su più macchine. Ad esempio, il nostro vecchio motore V8 è stato montato sulle Serie 6, Serie 5 e Serie 7. I nostri motori diesel sono montati sulle BMW X3 e Serie 5, mentre il nostro motore benzina a sei cilindri è montato sia sulla BMW Serie 3 che sulla BMW Serie 4nella Serie 3 e 4. Le auto a trazione anteriore non sono compatibili con il cambio ZF, ma montano un cambio Aisin giapponese. Dovremmo lavorare con un nuovo fornitore di cambi … ed è molto difficile guadagnare denaro in questa nostra nicchia di mercato”.

Ma che dire di una M2 progettata da ALPINA?

Bovensiepen afferma che una M2 o B2 richiederebbe molte modifiche alla carrozzeria e sarebbe molto costosa da sviluppare. Inoltre, costruire la B2 sulla Serie 2 standard avrebbe prodotto una vettura molto simile alla BMW M2 e di conseguenza non ne sarebbe valsa la pena.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Il PEGGIO del Salone di Francoforte 2019!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Dopo una top 5 che ha ...

BMW Serie 7 – versione ELETTRICA da 670 CV?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I piani di BMW relativi all’elettrificazione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *