lunedì , 17 dicembre 2018
Home » Moto » Superbike al Mugello: due podi per la BMW S 1000 RR

Superbike al Mugello: due podi per la BMW S 1000 RR

Superbike Italia

Superbike al Mugello: finale di stagione con due podi per la BMW S 1000 RR

E’ stato un finale di stagione di successo per la BMW S 1000 RR nel Campionato Italiano Superbike (CIV): nelle ultime gare dell’anno in Mugello (IT), i bikers BMW Marco Marcheluzzo (IT) e Roberto Tamburini (IT) sono saliti sul podio. Marcheluzzo è arrivato terzo in gara uno il Sabato, mentre Tamburini è arrivato secondo in gara due di Domenica.

Superbike al Mugello ha visto condizioni meteorologiche erano più che insidiose nella gara uno. La pioggia ha reso la pista molto bagnata e la gara è stata accorciata a 12 giri. Nelle condizioni difficili, otto dei 19 piloti che hanno iniziato non sono riusciti a finire la gara. E’ stata una gara difficile, che Marcheluzzo ha festeggiato con il suo primo podio della stagione, tagliando il traguardo al terzo tempo tempo sulla sua DMR Racing Team BMW S 1000 RR. Il pilota BMW Marco Muzio (IT / Maan Motorsport The Black Sheep) è arrivato quinto, mentre gli altri piloti BMW Francesco Ciacci (IT / Furio Bulls Sibarys) e Alessandro Simoneschi (IT / Tutapista) sono finiti rispettivamente decimo ed undicesimo.

La gara due di Domenica si è svolta in condizioni di asciutto. Questa volta è stato Tamburini che ha rappresentato i colori BMW sul podio. Il pilota Motoxracing è  arrivato secondo, salendo sul podio per la quinta volta nella stagione del Campionato Italiano Superbike. In gara uno Tamburini non è stato in grado di partecipare a causa di problemi tecnici. In totale otto piloti BMW hanno concluso la gara finale della stagione in zona punti. Il pilota sulla BMW S 1000 RR meglio piazzato dietro Tamburini era Fabrizio Perotti (IT / Tutapista) al quinto posto. Remo Castellarin (IT) era nono, Denni Schiavoni (IT / 2R Racing) decimo, Muzio 11 ° e Francesco Ciacci (IT / Furio Bulls Sibarys) 12 °. Andrea Poggi (IT) e Marcheluzzo finiti 14 e il 15.Con i loro risultati, sono stati raccolti anche altri punti per il BMW Motorrad Race Trophy.

Nella classifica generale del campionato, Tamburini ha migliorato di una posizione con il suo podio ed ha concluso la stagione al secondo posto dietro al campione Michele Pirro (IT) con 122 punti. Tamburini ha preso solo parte in quattro eventi della stagione su cinque turni, rivendicando una vittoria e altri quattro podi.

Cartella Stampa Completa BMW Motorrad Campionato Italiano Superbike

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M3 Manufactur Edition in colore Fire Orange II

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il concessionario BMW con sede in ...

Potrebbe arrivare una BMW M4 GTS ancora più estrema

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW M4 GTS è il ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *