martedì , 12 novembre 2019
Home » BMW NEWS » SPY: Ecco gli interni della BMW SERIE 1

SPY: Ecco gli interni della BMW SERIE 1

Dopo i leak della carrozzeria, ecco arrivare le prime foto spia riguardanti gli interni della BMW Serie 1 completamente rivisti

Interni della BMW Serie 1

Ormai lo sappiamo tutti, la maggior parte degli appassionati di BMW non si rassegneranno mai all’odio incondizionato che già provano verso la nuova BMW Serie 1 per colpa della sua nuova trazione anteriore. Tuttavia, lo spettacolo deve andare avanti e se tanta gente è già pronta ad odiarla, altrettanti sono pronti ad apprezzarla per quello che saprà offrire. A proposito, giusto ieri sono apparse alcune nuove foto spia che mostrano gli interni della BMW Serie 1.

All’interno della nuova BMW Serie 1, i passeggeri troveranno un abitacolo familiare, nel senso che è molto simile a quanto visto sulla nuova BMW Serie 3, adottando quindi una strategia simile a quella messa in atto dalla Mercedes classe A, dove le tecnologie presenti su auto più costose vengono integrate all’interno di vetture di segmenti più popolari. Ecco perché non ci possiamo lamentare.

In ogni caso, non pensate che sia identica alla nuova Serie 3 perché non lo è. Il suo cruscotto è un po ‘diverso e il suo design tende ad avvolgere in maniera più armoniosa la console centrale, donando all’abitacolo un look più incentrato verso il guidatore, come da tradizione BMW. Inoltre, il pulsante di avviamento sembra essere sul cruscotto e non sulla console centrale come succede sulle altre BMW (cosa che sinceramente apprezziamo, il pulsante di accensione sembra fuori luogo sulla console).

Inoltre, sembra che la BMW Serie 1 non monterà un quadro strumenti completamente digitale, almeno non sui modelli entry-level. Il contagiri e il contakilometri sembrano analogici, quindi dovremmo essere di fronte al quadro strumenti di base.

Nel complesso, questi sembrano degli interni davvero eccellenti per questo segmento. Non sono così appariscenti come quelli della Mercedes-Benz Classe A o l’Audi A3 ma sembrano più sportivi di quelli delle rivali, oltre a possedere le tecnologie migliori. Magari non gradirete la trazione, ma non potrete lamentarvi per i nuovi interni.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

High Speed Driving Experience – In pista con BMW M4, M2 e M850i (con Cameo della BMW X4 M)!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oggi (25 ottobre 2019) è stata ...

BMW M3 sul mercato a inizio 2021

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La prossima generazione della BMW M3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *