giovedì , 20 giugno 2019
Home » BMW M » Si è più veloci da 0 a 100km/h con il launch control o in manuale?

Si è più veloci da 0 a 100km/h con il launch control o in manuale?

Le auto ad alte performance sono solitamente fatte per essere guidate in pista. Il livello di performance che possono offrire dovrebbe spingere il pilota/guidatore ad andare in pista per divertirsi. Comunque sia, qualcuno non lo fa mai e finisce per sfogare l’acceleratore nei posti più sbagliati possibili (anche se tutti prima o poi l’abbiamo fatto, facendo a gara con qualche nostro amico). Detto questo, con l’introduzione del launch control, in questi casi spesso ci si fa un’altra domanda: vale la pena attivarlo e eseguire tutti i passi per utilizzarlo?

Il fatto è che, una volta fermi al semaforo con qualcuno di fianco, una partenza veloce è tutto e, ad essere spiccioli, attivare il launch control di BMW non è tra le cose più immediate, soprattutto sulle auto BMW M con cambio DCT. Certo, non è nemmeno impossibile, ma ci vuole un po’ di tempo e a volte non è detto che si possieda tutto il tempo necessario. Quindi la domande è: quanto cambia una partenza con launch control rispetto a una partenza “manuale”?

Per rispondere alla domanda, i ragazzi di Car Advice ha fatto un test su una M3 per vedere come l’auto si comporta con e senza questa funzionalità. Prima di tutto, è stato testato il sistema con il DSC inserito, il Launch Control disinserito e con l’auto in modalità Sport+. Ovviamente, non sono stati raggiunti i risultati che tutti speravano di ottenere.

Successivamente è stata provata la stessa partenza con il DSC disattivato e con delle conseguenti sgommate alle ruote posteriori. Grazie al Launch Control, l’auto percorre lo 0-100 in 4,6 secondi, ovvero la stima dichiarata dalla stessa BMW. Quindi , il Launch Control si rivela effettivamente efficace, riuscendo a sfruttare appieno le funzionalità dell’auto. Cosa ne pensate? avreste fatto di meglio rispetto al ragazzo nel video? Fatecelo sapere qui sul forum.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW M5 Competition con un tempo da record

BMW M5 Competition : 7:35.9 sul Nurburgring! VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Proprio all’inizio di questa settimana, l’amministratore ...

BMW è pronta ad abbandonare il motore V12

Motore V12 – BMW è pronta all’addio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn BMW non ha usato molto i ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *