domenica , 22 luglio 2018
Home » Novità su BMW e MINI » Shortlist Preis der Nationalgalerie 2017: 4 artisti emergenti in nomination

Shortlist Preis der Nationalgalerie 2017: 4 artisti emergenti in nomination

Shortlist Preis der Nationalgalerie - Iman Issa (nominated artist), Agnieszka Polska (nominated artist), Sol Calero (nominated artist), Jumana Manna (nominated artist) (f.l.t.r.) (03_2017)David von Becker
Die nominierten Künstlerinnen für den Preis der Nationalgalerie 2017 auf der Shortlist Bekanntgabe im BMW Showroom in Berlin.
V.l.n.r.: Iman Issa, Agnieszka Polska, Sol Calero und Jumana Manna.
Photo: David von Becker

Shortlist Preis der Nationalgalerie 2017: 4 artisti emergenti in nomination. L’evento patrocinato da BMW arriva al suo nono anno!

Shortlist Preis der Nationalgalerie 2017: 4 artisti emergenti in nomination. L’evento patrocinato da BMW arriva al suo nono anno! I cinque membri della giuria composta da Meret Becker (attrice, membro della Deutsche Filmakademie), Alexander Beyer (attore, membro della Deutsche Filmakademie), Natasha Ginwala (curatore della Contour Biennale 8 e consulente curatore di Documenta 14), Alice Motard (capo curatore al CAPC Musée d’Art Contemporain de Bordeaux) e Alya Sebti (testa di ifa-Galerie di Berlino), hanno scelto tra 90 candidature, i seguenti quattro artisti:

  • Sol Calero (nata a Caracas nel 1982, vive a Berlino)
  • Iman Issa (nata al Cairo nel 1979, vive a New York e Berlino)
  • Jumana Manna (nata a Princeton nel 1987, vive a Berlino)
  • Agnieszka Polska (nata a Lublino in 1985 vive a Berlino)

Una mostra collettiva del lavoro svolto dagli artisti verrà istituita dal 29 settembre 2017 al 14 gennaio il 2018 presso l’Hamburger Bahnhof – Museum für Gegenwart – Berlin. Una seconda giuria sceglierà il vincitore il 20 ottobre 2017 . Il premio consiste in una mostra individuale con relativo catalogo, in una delle istituzioni della Nationalgalerie di Berlino nel corso del 2018.
La longlist sarà risultato di osservazioni di numerosi direttori di musei europei e relativi curatori, nonché proposte dai membri del Verein der Freunde der Nationalgalerie.

La giuria ha scelto quattro approcci artistici, il cui lavoro – in vari media – riflette l’ampia gamma internazionale dell’arte in Germania. Essi si distinguono anche nella loro precisione e rappresentano un certo sguardo personale per gli aspetti sociali e politici. Questo gli consente di trovare la loro strada nel mondo del lavoro artistico.

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Ginevra 2018: foto Live della BMW M3 CS F80 in colore Frozen Dark Blue

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn BMW M ha mostrato tutta la ...

Anche la nuova MINI elettrica sarà prodotta in Cina

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il membro del consiglio Peter Schwarzenbauer ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *