lunedì , 22 luglio 2019
Home » BMW NEWS » Serie 1 e Classe A: BMW e Mercedes insieme?

Serie 1 e Classe A: BMW e Mercedes insieme?

Non molto tempo fa siamo venuti a conoscenza che il gruppo BMW e la sua principale rivale, Daimler (Mercedes), sono in trattativa per cercare di capire come sviluppare determinati componenti in cooperazione. Questa mossa consentirebbe alle aziende di risparmiare miliardi di euro in costi di sviluppo e sarebbe un’operazione vantaggiosa per entrambe le parti. Tuttavia, secondo i nuovi rumor provenienti dalla Germania, i due giganti potrebbero effettivamente cooperare per un progetto ancora più importante.

La rivista tedesca Handelsblatt riporta che alcune fonti affermano che i dirigenti delle società stanno valutando la possibilità di sviluppare alcune macchine insieme e che i principali indiziati al momento sembrano essere la BMW Serie 1 e la Classe A. In questo modo, i due giganti tedeschi creeranno un progetto senza precedenti in un settore comunque limitato nei profitti. La Classe A di Mercedes-Benz già ora prende in prestito diversi componenti da altri produttori – principalmente Renault, che forniva un motore diesel per i modelli base di gamma.

BMW, d’altro canto, ha già in casa la nuova piattaforma UKL per i veicoli a trazione anteriore e un’eventuale eviterebbe costi di sviluppo in altri settori. Inoltre, anche i costi di produzione potrebbero calare vertiginosamente. E anche se teoricamente i numeri hanno senso, secondo la stessa fonte, le due compagnie si troverebbero di fronte a qualche serio problema proveniente dagli accordi da stringere con i propri ingegneri.

Sicuramente il progetto è interessante, ma anche se gli ingegneri dessero l’accordo per proseguire, le chance di vedere BMW e Mercedes al lavoro sullo stesso progetto sono comunque poche. Se si raggiungesse un eventuale accordo, le due vetture sviluppate cooperando assieme arriverebbero sul mercato oltre l’anno 2025, ovvero quando la nuova Classe A e la prossima Serie 1 abbandoneranno il mercato. Nel frattempo, Daimler e BMW stanno già lavorando assieme su diversi progetti, la maggior parte dei quali concentrati sullo sviluppo delle tecnologie per la guida autonoma.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Ecco la BMW M3 e Toyota Supra affrontarsi al Nurburgring

BMW M3 e Toyota Supra giocano sul Nurburgring

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Fin dal momento del lancio, la ...

Oliver Zipse sarà l'amministratore delegato di BMW

Oliver Zipse è il nuovo CEO di BMW

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oliver Zipse assumerà il ruolo di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *