martedì , 12 novembre 2019
Home » Attualità » Oliver Zipse è il nuovo CEO di BMW

Oliver Zipse è il nuovo CEO di BMW

Oliver Zipse sarà l'amministratore delegato di BMW

Oliver Zipse assumerà il ruolo di amminstratore delegato del gruppo BMW a partire dal 16 agosto 2019. Il Consiglio di amministrazione della società ha preso questa decisione oggi durante l’incontro tenutosi a Spartanburg, nel Sud Carolina (USA). Oliver Zipse subentrerà a Harald Krüger, che all’inizio del mese di luglio ha avvisato la non volontà di proseguire con il suo operato tramite un secondo mandato. Krüger si dimetterà da presidente e lascerà il consiglio di amministrazione di comune accordo il 15 agosto 2019 (appena in tempo per le ferie estive).

 

“Con Oliver Zipse, un decisivo leader strategico e analitico assumerà la presidenza del Consiglio di amministrazione del gruppo BMW. Egli fornirà al gruppo un nuovo slancio necessario per plasmare la mobilità del futuro“, ha affermato il dott. Nobert Reithofer, presidente del Supervisory Board di BMW.

Zipse, futuro amministratore delegato, è attualmente membro del consiglio di amministrazione dal 2015 ed è attualmente responsabile della divisione produttiva. Ha iniziato la sua carriera professionale nell’azienda nel 1991 come tirocinante e da allora ha ricoperto varie posizioni dirigenziali, tra cui amministratore delegato dello stabilimento di Oxford.

Reithofer ha poi aggiunto: “La Supervisory Board rispetta molto la decisione di Harald Krüger e oggi ha espresso il nostro sincero apprezzamento per i suoi numerosi anni di lavoro e di successi all’interno del gruppo BMW. A nome di tutta la compagnia, gli auguriamo il meglio per il futuro e speriamo che BMW abbia sempre un significato speciale per lui”.

Il Consiglio è attualmente riunito nella sede di Spartanburg per discutere degli attuali sviluppi commerciali nel mercato statunitense e della produzione nel più grande stabilimento di produzione di BMW. Reithofer ha evidenziato: “Con la sua forza innovativa, collaborazioni con importanti brand e dipendenti totalmente dedicati, il gruppo BMW rafforzerà il suo ruolo di leadership nel segmento premium, proseguendo il suo percorso verso il successo a lungo termine.

Manfred Schoch, presidente del Global Works Council e vicepresidente della Supervisory Board, ha dichiarato: “La forte partnership tra il Consiglio dei lavoratori e il consiglio di amministrazione ha una lunga e importante tradizione di stretta collaborazione ed è alla base della nostra storia di successi. Non vediamo l’ora di continuare questa cooperazione e plasmare il futuro dell’azienda insieme. “

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

High Speed Driving Experience – In pista con BMW M4, M2 e M850i (con Cameo della BMW X4 M)!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oggi (25 ottobre 2019) è stata ...

BMW M3 sul mercato a inizio 2021

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La prossima generazione della BMW M3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *