Home » BMW NEWS » Motore V12 – BMW è pronta all’addio

Motore V12 – BMW è pronta all’addio

BMW è pronta ad abbandonare il motore V12

BMW non ha usato molto i motori V12 negli ultimi anni. Con l’arrivo dei motori a turbocompressione e con l’alba dei motori elettrici, è stato facile ottenere le stesse, se non superiori, prestazioni del V12 da un motore V8 turbo di cilindrata molto più piccola. Tuttavia, i motori V12 possiedono un’anima accattivante e inimitabile, ed è per questo che è riuscito a ritagliarsi dei piccoli spazi qua e là. Tuttavia, nemmeno questo alle lunghe è bastato per mantenerlo in vita, ed ecco il motivo per cui i motori V12 di BMW saranno da ora solamente un lontano ricordo.

Durante una recente intervista con Autoblog, il CEO di BMW M Markus Flasch ha risposto alla domanda postagli sul futuro dei motori V12. La risposta è stata: “oltre a quello che c’è già in commercio, non crediamo di riutilizzare prossimamente un nuovo motore a dodici cilindri”.

Questa potrebbe essere una triste notizia per molti appassionati di BMW. Dopotutto, BMW ha prodotto alcune incredibili vetture con motori V12 nella sua storia, inclusa la stupefacente BMW 850 CSi con cambio manuale a sei rapporti. Tuttavia, qualsiasi appassionato di auto capirà benissimo perché qualsiasi motore più grande di otto cilindri è destinato a fallire. Le restrizioni delle emissioni e la necessità di salvare il pianeta faranno presto sparire i motori più grossi e inquinanti.

Un’altra ragione per la mancanza di una BMW V12 è Rolls Royce. Dopo questa generazione di Rolls Royce Ghost, il famoso marchio di lusso britannico non utilizzerà più motori BMW. Rolls Royce ha creato in casa il suo V12 twin-turbo per le nuove Phantom e Cullinan e di conseguenza i bavaresi non sono più interessati a unità così grandi. L’unica vettura della gamma BMW che utilizza un V12 è la M760i, che vende davvero troppo poco per proseguire oltre con questa filosofia.

Una BMW con motore V12 mancherà un po’ a tutti, poiché il nostro brand preferito ha da sempre una storia di motori a dodici cilindri mozzafiato. Tuttavia, la sua scomparsa sarà solo un segno dei tempi che cambiano e il cambiamento non sempre è da prendere come un avvenimento negativo. L’aggiunta dell’elettricità ai motori, sia per migliorare la combustione interna o per agire da sola, ormai è sempre più matura e pronta per essere utilizzata tutti i giorni. Il vantaggio principale del V12 era la sua erogazione di potenza fluida e costante, ma niente è più fluido dell’erogazione che propone una vettura elettrica. Muore una leggenda, nasce una nuova era. Sperando che sia migliore.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M3-M4 – L’esordio si avvicina

Ci siamo quasi, il giorno dell’unveal delle BMW M3 e M4 è sempre più vicino. ...

BMW 128ti – Prime foto della nuova Serie 1 “quasi sportiva”

La famiglia della nuova BMW Serie 1 si prepara a dare il benvenuto a una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *