mercoledì , 14 novembre 2018
Home » BMW NEWS » MINI: richiamo in USA per gli airbag laterali

MINI: richiamo in USA per gli airbag laterali

MINI

MINI: richiamo in atto per i modelli Cooper, Cooper S e JCW per gli anni 2014-2015 per una difettosità degli airbag laterali.

MINI sta eseguendo un richiamo sui modelli MINI Cooper, Cooper S e John Cooper Works degli anni 2014 e 2015.
I modelli interessati non soddisfano i requisiti degli Stati Uniti di impatto laterale per i passeggeri dei sedili posteriori (FMVSS # 214, Side Impact Protection) .

Modelli interessati:

F56 MINI – Cooper, Cooper S, John Cooper Works (JCW) model Year  2014 e 2015.

Secondo il ritiro:

“Se i requisiti di prestazione di urto laterale non sono soddisfatti, i passeggeri dei sedili posteriori possono essere a più alto rischio di lesioni in caso di incidente.”

MINI installerà dei materiali ad assorbimento di energia supplementare nelle zone del corpo dei passeggeri posteriori.

Il richiamo è previsto che inizi per il 12 settembre 2015.
I proprietari di veicoli interessati vengono informati dalle concessionarie MINI.
Non sappiamo se il richiamo verrà esteso anche sul territorio Europeo, ma le specifiche di prevenzione agli incidenti del suolo americano sono diverse da quelle del vecchio continente.

MINI richiamo 15V450000
15V450

Fonte: BAVAuto

Scopriamo la MINI John Cooper Works

Il propulsore

La potenza necessaria per questa nuova bomba di divertimento viene consegnata da un motore a 4 cilindri da 2.0 litri che è stato sviluppato sulla base della nuova generazione di propulsori con MINI TwinPower Turbo. Esso genera una potenza massima di 170 kW / 231 CV e una coppia massima di 320 Newton metri, permettendo una accelerazione da fermo per la nuova MINI John Cooper Works fino a 100 km / h in 6,3 secondi. Questo riduce i tempi di sprint di 0,2 secondi o del 3% rispetto al modello precedente.  L’elasticità è stata implementata del 10%. L’accelerazione da 80 a 120 km/h richiede appena 5.6 secondi.
La tecnologia per il motore, sospensioni, carrozzeria e degli interni derivati direttamente dalle corse definisce l’esclusivo carattere orientato alla performance della nuova MINI John Cooper Works. In combinazione con l’ulteriore affinamento del prodotto della nuova MINI, per i fan che apprezzano quella sensazione di gara autentica non rinunciando ad una praticità da tutti i giorni.
Il motore estremamente potente, l’impianto di scarico sportivo, l’assetto sportivo con gli esclusivi cerchi da 17 pollici John Cooper Works in lega leggera ed un sistema frenante sportivo sviluppato in collaborazione con il produttore specialista Brembo, associato al kit aerodinamico John Cooper Works tra cui uno spoiler posteriore specifico per il modello e il design del cockpit inconfondibile, completano in toto la nuova concezione di sportività che la John Cooper Works si prefigge.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

AMARCORD: BMW Z8 Roadster

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Una delle migliori apparizioni a Hollywood ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *