mercoledì , 21 novembre 2018
Home » John Cooper Works » MINI Clubman John Cooper Works: giardinetta pepata!

MINI Clubman John Cooper Works: giardinetta pepata!

MINI Clubman John Cooper Works

MINI Clubman John Cooper Works è attualmente la vettura più atletica – top di gamma – nella storia del brand britannico. Tutto grazie alle proprie dimensioni esterne ed allo spazio interno

MINI Clubman John Cooper Works è attualmente la vettura più atletica – top di gamma – nella storia del brand britannico. Tutto grazie alle proprie dimensioni esterne ed allo spazio interno.

Per la prima volta l’attuale motore a benzina da 2 000 cc, sviluppato appositamente per i modelli John Cooper Works, è stato combinato con la nuova generazione di trazione integrale ALL4. Questo potente quattro cilindri con tecnologia MINI TwinPower Turbo eroga ben 170 kW/231 CV, un incremento della potenza motore di 29 kW/39 CV rispetto alla MINI Clubman Cooper S. La nuova versione del sistema ALL4 a regolazione elettroidraulica garantisce una presa sincera in ogni condizione, portando anche una massa ed un’efficienza ottimizzati.
La trasmissione è garantita da  un cambio manuale a sei rapporti di serie, mentre il cambio Steptronic sportivo a otto rapporti è offerto come optional. 

La nuova MINI Clubman John Cooper Works è in grado di fornire delle caratteristiche di performance uniche, alti valori prestazioni ed un sound da urlo. La nuova trasmissione a trazione ottimizzata a tutte le quattro ruote è in grado di garantire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi.

Cosa offre?

Divertimento di guida estremo e appeal esclusivo garantiti dal pacchetto di propulsore, assetto, esterni aerodinamicamente ottimizzati e cockpit con ambiente da automobile sportiva, messo a punto con la massima attenzione. La nuova MINI Clubman JCW è una vettura dal carattere indipendente, sottolineato ulteriormente dall’equipaggiamento di serie riservato al modello, con proiettori LED, MINI Driving Modes, Park Distance Control, Comfort Access, radio MINI Visual Boost, tasti multifunzione sul volante e regolazione della velocità con funzione frenante. Anche il sound vuole la sua parte, grazie ad un impianto di scarico sportivo, che esalta le qualità acustiche del 4 cilindri TwinPower Turbo.

L’impianto frenante sportivo curato da Brembo, è calzato in cerchi in lega John Cooper Works da 18 pollici Black Grip Spoke. Il sistema di sicurezza comprende la regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) incluso DTC (Dynamic Traction Control), EDLC (Electronic Differential Lock Control) e Performance Control di serie. Il Dynamic Damper Control ed i cerchi in lega da 19 pollici offerti come optional.

Dati tecnici in pillole

MINI Clubman John Cooper Works

  • Motore: quattro cilindri a benzina con tecnologia MINI TwinPower Turbo (turbocompressore, iniezione diretta di carburante, VALVETRONIC, Bi-Vanos);
  • Cilindrata: 1 998 cm3
  • Potenza: 170 kW/231 CV a 5 000 – 6 000 g/min
  • Coppia max.: 350 Nm a 1 450 – 4 500 g/min
  • Accelerazione (0–100 km/h): 6,3 secondi (cambio automatico: 6,3 secondi)
  • Velocità massima: 238 km/h (238 km/h)
  • Consumo nel ciclo combinato: 7,4 litri (6,8 litri)/100 chilometri,
  • Emissioni di CO2: 168 g/km (154 g/km), norma antinquinamento: Euro 6.

Dimensioni esterne:

  • Lunghezza: 4 253 millimetri
  • Larghezza: 1 800 millimetri
  • Altezza: 1 441 millimetri
  • Passo: 2 670 millimetri

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

MINI lancia il car sharing peer-to-peer in Spagna

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il car sharing è per molti ...

BMW richiama 47.000 veicoli per rischio d’incendio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn BMW sta richiamando più di 47.000 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *