mercoledì , 13 novembre 2019
Home » Anteprime » Le future Serie 2 Coupé rimarranno a trazione posteriore, parola di BMW

Le future Serie 2 Coupé rimarranno a trazione posteriore, parola di BMW

Le future Serie 2 Coupé rimarranno a trazione posteriore!

Il lancio della nuova Serie 2 Gran Coupé ha fatto sì che alcuni dei fan più accaniti si chiedessero cosa possa riservare il futuro per la tanto amata Serie 2. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il nuovo modello Gran Coupé è stato costruito su una piattaforma a trazione anteriore, oltre ad avere una forma piuttosto… particolare. La Serie 2 Coupé è un’auto eccellente così com’è e sarebbe un vero peccato veder scomparire la sua trazione posteriore come successo per la BMW Serie 1.

All’inizio di quest’anno vi abbiamo detto che la BMW Serie 2 Coupé continuerà a vivere come vettura a trazione posteriore. Oggi abbiamo ottenuto l’ennesima conferma che questo è il modus operandi di BMW anche per le future generazioni. Parlando con il product manager della BMW Serie 2 Gran Coupé, Gernot Stuhl, Auto Express è venuto a conoscenza del fatto che BMW sta già lavorando alla prossima BMW Serie 2 Coupé (alla faccia della previsione!)

Non solo la trazione posteriore sarà salva, ma troverà spazio nella gamma anche la motorizzazione a sei cilindri in linea.

“Ci sarà un successore che sarà su una piattaforma a trazione posteriore, quindi i clienti che desidereranno una nuova BMW Serie 2 Coupé, magari con motore a sei cilindri, la avranno.

Questa è musica per le nostre orecchie, soprattutto dopo tutte le discussioni che ha acceso il rilascio della BMW Serie 2 Gran Coupé.

La cosa triste è che, purtroppo, la nuova BMW Serie 2 Cabrio non sarà a trazione posteriore. Questa scelta è stata frutto dei risultati commerciali non eccellenti registrati dalla Serie 2 Coupé. Insomma, si è deciso di risparmiare su un modello che ormai è diventato di nicchia.

Tuttavia, il fantastico e insperato successo della BMW M2 ci porterà sicuramente una nuova generazione del piccolo ma divertentissimo gioiello confezionato dalla divisione M.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Eccoci, finalmente, al test drive della nuova BMW M135i xDrive!

TEST DRIVE: BMW M135i xDrive – datele un’occasione

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Da quando BMW ha reso noto ...

BMW M2 CS – La più agile, la più pura

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn C’è stato un tempo in cui ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *