Home » BMW NEWS » Le cinque migliori auto del BMW Museum di Monaco

Le cinque migliori auto del BMW Museum di Monaco

Per tutti i fan di BMW, probabilmente il paese dei balocchi per eccellenza è il BMW Welt e in particolare il BMW Museum. A circa 4 ore di auto dai confini italiani, potete ammirare alcune tre le automobili più incredibili e iconiche della storia del brand, auto che probabilmente non vedrete mai altrove. Siamo stati a Monaco giusto qualche mese fa e ne abbiamo approfittato per rifarci gli occhi, come potrete vedere voi stessi.

 

BMW 3.0 CSL

Il fantastico stile della carrozzeria, così come le proporzioni da classica vettura sportiva d’altri tempi, rendono questa BMW 3.0 CSL semplicemente un’opera d’arte.

 

BMW 2002ti

Come si fa a non amare la BMW 2002? Non solo ha un aspetto da piccola berlina a dir poco grazioso, ma è stata la capostipite assoluta del segmento delle berline sportive sul mercato popolare. A dire il vero, Alfa Romeo è forse stata la prima a creare una vettura appartenente a questo segmento, grazie alla prima Giulia, ma in ogni caso la BMW 2002 fu la migliore grazie alla sua fantastica maneggevolezza. Il modello presente al BMW Museum è il modello 2002ti, verniciato con questo fantastico colore arancione.

 

BMW M1

Poche persone possono vantare di aver visto una BMW M1 dal vivo. Noi non siamo tra queste, ma sappiamo da esperienze dirette di conoscenti che la famosa BMW M1 è più piccola di quanto possa sembrare (e ciò ovviamente è un bene). Il sound è a dir poco favoloso, ma purtroppo vederne una per strada è quasi impossibile. Ecco perché, se passate per Monaco, non potete perdere l’occasione di farle qualche fotografia.

 

BMW 327/28

La BMW 327/28 è una piccola auto dal carattere unico. Se la BMW 327 era già di per sé molto carina, la 327/28 è anche meglio grazie al suo motore più potente. Con il suo motore 2000 a sei cilindri in linea, riusciva a raggiungere a malapena 100 cv, ma considerando che si parla di una vettura degli anni ’30, è già un miracolo. Trattandosi di un’auto così datata, ormai l’unico modo di vederla è al BMW Museum.

 

BMW 700

Una delle BMW create nel dopoguerra più interessanti era questa BMW 700, grazie anche al suo motore posteriore. È estremamente difficile trovare una vettura bavarese con questa caratteristica e in generale si tratta di un’auto ben fatta, con proporzioni assolutamente non convenzionali. Qualcosa che, come al solito, potete trovare solo al BMW Museum e raramente altrove.

 

About BMWPassion

Vedi anche

BMW 128ti – Prime foto della nuova Serie 1 “quasi sportiva”

La famiglia della nuova BMW Serie 1 si prepara a dare il benvenuto a una ...

BMW Serie 7 E38 con motore BMW M5 E39 – Geniale?

Immaginate di combinare quelle che sono potenzialmente le due migliori berline BMW di sempre. Per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *