Home » BMW i » La fine della BMW i8 – ecco l’ultimo esemplare prodotto

La fine della BMW i8 – ecco l’ultimo esemplare prodotto

La produzione della BMW i8 nello stabilimento di Lipsia si è conclusa questa settimana con un modello speciale. Per dare il dovuto addio alla bellissima BMW i8, la prima vera supercar ibrida del brand, BMW Individual è intervenuta per dare alla vettura questo bellissimo colore Portimao Blue, vernice che non è mai stata resa disponibile per quest’auto.

La fine della produzione della BMW i8 era in realtà prevista per aprile, ma è stata rinviata di diverse settimane a causa della chiusura forzata dello stabilimento a causa del COVID-19.

Dall’inizio della produzione nel 2014, sono state costruite in totale esattamente 20.500 unità della vettura sportiva ibrida plug-in. Come regalo per gli appassionati, le ultime 18 unità della BMW i8 sono state costruite seguendo filo per segno le richieste dei membri del BMW i8 Club.

La BMW i8 è stata la prima ibrida plug-in del BMW Group a spianare la strada all’attuale ruolo di leader di mercato dell’azienda nel segmento dei veicoli premium elettrificati. Insieme alla BMW i3, anch’essa costruita a Lipsia, la i8 ha fondato il sotto-brand BMW i, destinato a conquistare una fetta sempre più ampia di pubblico.

Modelli particolarmente sportivi, come le BMW M3 e M4, ma anche veicoli più “tradizionali” come le Serie 7 e 8, hanno beneficiato dell’esperienza fatta nel campo dell’utilizzo di materiali leggeri e tecnologie all’avanguardia grazie a questi veicoli “sperimentali”.

La BMW i8 è stata sempre vista come una vetture estremamente tecnologica, grazie alla sua linea futuristica, all’uso intensivo della fibra di carbonio nell’abitacolo e le prime luci laser disponibili al mondo per il mercato consumer.

Anni fa, quando la maggior parte delle persone associava le auto ibride soltanto a veicoli come la Toyota Prius, la BMW i8 fu una boccata d’aria fresca e tutt’ora, sei anni dopo, è ancora sbalorditiva come il primo giorno in cui arrivò sul mercato.

Hans-Peter Kemser (Responsabile dello stabilimento BMW di Lipsia) ha dichiarato: “La BMW i8 è un veicolo unico. L’esperienza maturata qui nello stabilimento di Lipsia garantisce al gruppo BMW una competenza incredibile nel settore delle costruzioni automobilistiche leggere.

La BMW i8 è parte integrante di Lipsia. La i8 è un’ambasciatrice del brand nel mondo e lo sarà anche in futuro.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M3 e M4 – scheda tecnica e cambio manuale confermato

Per i fan di BMW, le prossime BMW M3 e M4 sono probabilmente le due ...

BMW i8: Ecco quanto ha venduto la coupé ibrida bavarese

Il gran finale della BMW i8 è avvenuto la scorsa settimana con l’ultimazione della produzione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *