mercoledì , 22 maggio 2019
Home » BMW i » La BMW i3 120Ah dovrebbe avere un’autonomia di oltre 350 km

La BMW i3 120Ah dovrebbe avere un’autonomia di oltre 350 km

Come citato anche da noi alcuni mesi fa, i modelli BMW i3 e i3s avranno presto un aggiornamento. Un modello i3 120Ah verrà lanciato alla fine di quest’anno – inizio 2019 per alcuni mercati – e porterà un pacco batterie di maggiore capacità e un conseguente miglioramento nell’autonomia. I preparativi per lanciare questa i3 120Ah sono tutt’ora in corso e BMW promette di raggiungere un’autonomia totale di oltre 350 km, aiutando quindi i clienti a dimenticarsi della famosa “ansia da autonomia” (ricordiamo anche, essendo questa BMW i3 una city car, la percorrenza media dei suoi acquirenti è di circa 50 km al giorno).

Sebbene la i3 sia disponibile da tempo (dalla fine del 2013), la nuova batteria la renderebbe uno dei veicoli più avanzati e dall’autonomia maggiore del segmento. Inoltre, una BMW i3 120Ah sosterrebbe la strategia del gruppo BMW di offrire sempre e in modo costante ai suoi clienti tecnologie all’avanguardia.

Non è ancora chiaro come le cifre dei cicli NEDC e WLTP si traducano nel mondo reale. Ad esempio, il nuovo ciclo WLTP dichiara un’autonomia di 400 km per il prossimo SUV iX3, mentre il vecchio standard NEDC avrebbe indicato un’autonomia di 500 km per lo stesso veicolo. Ciò rende difficile la comparabilità dei dati, poiché sono inevitabilmente misurati con due differenti misure.

Il lancio sul mercato della nuova batteria da 120Ah potrebbe essere simile a quello della batteria da 94Ah: in primo luogo, la batteria da 120Ah sarà un optional e sarà sempre a pagamento separato, ma con il tempo questa batteria probabilmente diventerà lo standard per tutte le BMW i3 e i3s. Naturalmente, ogni mercato ha una propria strategia, quindi è possibile che il modello 94Ah venga completamente eliminato e immediatamente sostituito dal nuovo modello 120Ah.

L’aumento di autonomia dei nuovi modelli i3 e i3 fa inoltre discutere sull’effettiva utilità del “range extender”. Le nuove vette d’autonomia potrebbero rendere completamente inutile il modello i3 REx, che è sempre stata un’ancora di salvezza (a pagamento) per coloro che soffrono troppo spesso da “ansia da autonomia”.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW Serie 1 2019 in arrivo in autunno

BMW Serie 1 2019 in arrivo in autunno, Serie 2 Gran Coupé nel 2020

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInConfermate dal CEO di BMW i periodi ...

Richiami della casa madre per BMW X3 e BMW X4 2019 – airbag difettoso

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInBMW ha inviato un richiamo per parecchi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *