mercoledì , 20 novembre 2019
Home » BMW M » Joe Achilles guida la BMW Z4 M40i

Joe Achilles guida la BMW Z4 M40i

In questa videorecensione Joe Achilles ci mostra tutte le caratteristiche della versione più potente della BMW Z4

BMW Z4 M40i color San Francisco Red

La BMW Z4 è un’auto che sa come fari desiderare. Considerando i cambiamenti che stanno avvenendo nel settore automobilistico, la nuova BMW Z4 non dovrebbe nemmeno esistere, dato che i gusti della gente si sono spostati sui più grandi SUV. Eppure, BMW ha deciso di provarci lo stesso e, grazie a una collaborazione con Toyota, è riuscita a creare una nuova vettura biposto cabrio adatta a tutti, seguendo le orme di automobili come la 570 Roadster e la Z8.

La nuova BMW Z4 è sicuramente più attraente se consideriamo il suo modello di punta, ovvero la BMW Z4 M40i. Sfortunatamente, al momento, questa potente versione ha subito un depotenziamento nella versione europea, ma rimane in grado di offrire 335 cv e 500 Nm di coppia. Ovviamente, il recensore Joe Achilles non si è fatto sfuggire l’occasione di testare proprio questa versione nel video pubblicato su youtube (e che potete vedere qui sotto). Tuttavia, stavolta la sua recensione si è rivelata piuttosto breve rispetto agli standard.

Tuttavia, in breve tempo vengono messi a risalto alcuni punti critici davvero interessanti. Avendo avuto l’occasione di guidare il modello sDrive20i (che speriamo di avere presto in prova), Joe è in grado di riconoscere con precisione ogni differenza presente tra le due versioni, oltre all’ovvia differenza di potenza. La versione sDrive20i utilizza un motore 2000 a quattro cilindri che su un’auto di queste dimensioni è perfettamente bilanciato. Al tempo stesso, il motore della BMW Z4 M40i è forse troppo impegnativo da tenere sotto controllo.

Ovviamente questa è una conseguenza naturale, se si opta per un motore più potente. Tuttavia, c’è da considerare come questa Z4 sia più un’auto da godersi in strada con la capote abbassata e non in pista. Proprio per questo, sia Joe che Becky hanno preferito la versione sDrive20i. Sorpresi? Aspettate di vedere il video prima di giudicare!

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW M3 G80 – nuove Foto Spia da Carscoops

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Anche oggi si parla della BMW ...

La futura BMW X8 avrà una versione M Performance ibrida – BMW X8 M45e

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nelle ultime settimane, le chiacchiere intorno ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *