giovedì , 13 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » Flop BMW: quali sono i modelli flop?

Flop BMW: quali sono i modelli flop?

Flop BMW
Flop BMW: anche i grandi ogni tanto sbagliano. Ed il costruttore bavarese può calare un discreto poker di errori commessi durante la sua era recente. Vediamo quali.

Flop BMW. Il marchio dell’elica “bianco blue” non è esente da errori in tempi recenti. Se torniamo indietro di 10 anni, possiamo notare che a molti di questi errori vi si è posto spontaneamente rimedio. Della serie “sbagliando si impara”. Ma andiamo con ordine e scopriamo quali potrebbero esser i modelli flop.

Flop BMW numero 1: BMW Serie 5 Gran Turismo
Flop BMW

Sarà una voce fuori dal coro la mia, ma la BMW Serie 5 Gran Turismo è un concetto molto ben ponderato e molto mal realizzato. Intendiamoci, nella sua accezione concettuale l’idea di una vettura che ti dia la possibilità di andare da un punto A ad un punto B in totale libertà lo riescono a fare in tanti. Ma creare una vettura che abbia velleità sportive, da viaggio ed al contempo di lusso non è impresa facile. Ed infatti a BMW questo non è riuscito perfettamente. La vettura appare con una linea tutt’altro che armonica e da alcune fonti si apprende che la linea del tetto progettata in tal modo fu frutto di una dimenticanza progettuale rimediata in corso d’opera. Difatti non vi era lo spazio a sufficienza per alloggiare gli airbag a tendina al tetto e si è dovuto creare un arco tra il montante A ed il montante C molto più curvo ed elevato. Ecco il perché di tal linea. Al contempo, all’interno, veniamo accolti in un abitacolo molto più lussuoso della rispettiva BMW Serie 5 F10. La base meccanica, poi, è ampiamente mutuata da BMW Serie 7 F01. Eccellenza meccanica e nelle finiture all’interno, una linea che divide all’esterno. Un Flop che si conclama nel momento in cui BMW USA decide di non importare la BMW Serie 5 Touring F11 sul suolo Americano, ma unicamente la Gran Turismo. Crollo totale delle vendite.

Quindi perchè prendere una Serie 5 Gran Turismo, quando lo stesso scopo lo raggiunge una normalissima BMW Serie 5 Touring o una BMW X5?

Mia risposta: per distinguersi.

Flop BMW numero 2: BMW iDrive 1° Generazione

L’idea dei progettisti era di dare una semplificazione complessiva a tutte le crescenti funzionalità di bordo che la nuova ammiraglia di BMW, la Serie 7 E65 (di cui parleremo dopo, NdR) era in grado di offrire garantendo – al contempo – uno stile lineare e quasi nautico.

Un “manopolone” in grado di controllare clima, radio, telefono, navigatore farebbe storcere il naso anche ai più incalliti gamers. Se a questo aggiungiamo anche una estrema lentezza nei passaggi, una eccessiva macchinosità per accedere ai diversi sotto-menù, abbiamo fatto en plein.
Già con la nuova versione di 2° Generazione ed ora con le ultime evoluzioni di 3-4 e con l’ultima di 5° Generazione che consente anche il controllo Vocale e Gestuale delle funzione, il sistema iDrive è divenuto il fiore all’occhiello di BMW. Una volta assuefatti allo stesso, non potrete più farne a meno.

Flop BMW numero 3: BMW Serie 7 E65.
BMW Serie 7 E65 RID

Meglio nota come la BMW di “Bangle” la Serie 7 E65 non è propriamente un flop. Ma fa davvero strano vedere quel frontale e sopratutto quel posteriore da “Porsche” con il baule appoggiato al di sopra, dopo la magnifica BMW Serie 7 E38.
L’auto aveva, inoltre, grosse magagne di natura elettronica, a cui si è associato anche l’introduzione del nuovissimo sistema iDrive. Insomma un’auto di rottura. Sopratutto per il cliente che era costretto a fermi macchina frequenti e riparazioni tutt’altro che accessibili. Nella sua stranezza di linguaggio, però, dobbiamo ammettere che la E65 ha creato un nuovo filone stilistico in BMW, consentendo di “svecchiarsi” ed aprirsi verso una nuova clientela che ha poi fidelizzato con l’offerta della nuova BMW Serie 7 F01.

Flop BMW numero 4: BMW Serie 3 Compact Ti

BMW 325ti Compact RID

Non parliamo della Turismo Internazionale, ma della piccola BMW Serie 3 Compact,  che nella sua declinazione su base BMW Serie 3 E46, tuttavia, aveva un’aspetto alquanto buffo. Non era affatto male da guidare, in realtà era probabilmente migliore rispetto alla sua omologa BMW Serie 3 E36, ma era necessario darle un’aspetto del genere? Quei fari singoli, e la freccia che sbuca a lato sembrano frutto di uno schizzo fatto durante una pausa pranzo molto sostanziosa. E’ uno delle peggiori BMW, a mio parere, uno dei più grandi errori di BMW.

E per voi qual è il più gran flop BMW ?

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

BMW Serie 3 e BMW Serie 4 saranno più diverse in futuro

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’attuale generazione della BMW Serie 4 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *