Home » BMW i » Ecco la BMW i8 Cabrio trasformata in una vera auto da corsa

Ecco la BMW i8 Cabrio trasformata in una vera auto da corsa

Il programma di tuning per la BMW i8 della giapponese Energy Motor Sport si espande anche per la versione cabrio della supercar ibrida

BMW i8 Cabrio trasformata in una vera auto da corsa

Solo un paio di anni fa, la società giapponese aftermarket Energy Motor Sport ha pubblicato il suo programma di tuning per la vettura ibrida plug-in BMW i8. Venduto con il nome di EVO i8, il programma si è concentrato su miglioramenti sia estetici che prestazionali, tanto che uno dei lavori più recenti è stato battezzato “BMW i8 Dark Knight Edition”, come tributo al film iconico “Batman Dark Knight”. La Batcar è nata come una BMW i8 basata sul kit estetico più aggressivo della BMW i8 EVO. Il kit i8 Carbon Edition include un paraurti anteriore ridisegnato quasi per intero, dei nuovi parafanghi anteriori e posteriori e un massiccio alettone posteriore.

Ecco che nel mese di aprile di quest’anno, EMO ha presentato un nuovo kit estetico e prestazionale. Questa volta, il modello di base è la BMW i8 Cabrio, l’ultima versione uscita della supercar ibrida plug-in bavarese. Lavorando con il tuner locale Eve.ryn, la società giapponese ha lanciato il pacchetto i8 EVO E.N.ARMY EDITION  che include un paraurti anteriore nuovo di zecca con prese d’aria gigantesche, uno spoiler anteriore, nuovi specchietti retrovisori e massicci passaruota. Il tuner si è allontanato dai passaruota spigolosi e angolari delle versioni EVO i8 / The Dark Knight, rendendoli stavolta più aerodinamici.

Passando alla parte posteriore, anche qui il paraurti è stato ridisegnato e inoltre possiamo trovare un diffusore in fibra di carbonio e un gigantesco alettone da corsa – anch’esso in fibra di carbonio -.

Il colore scelto per il progetto non è un colore kaki rappresentante una divisa militare, ma un moderno verde chiaro con motivi geometrici mimetici e marchi E.N.ARMY inseriti un po’ ovunque. Questa mostruosa BMW i8 cabrio monta degli pneumatici Pirelli P Zero ad alte prestazioni, oltre a dei cerchi personalizzati di colore oro opaco.

Nessuna novità per quanto riguarda la potenza dei due motori, che assieme raggiungono quota 374 cavalli.

About BMWPassion

Vedi anche

Michelin Pilot Sport Cup 2 Connect – ecco le prime gomme “smart”

Michelin è sempre alla ricerca di un nuovo modo per portare innovazione all’interno di un ...

SPY: nuove foto della BMW Serie 2 Coupé!

Ora che la nuova BMW Serie 4 è stata finalmente svelata, i fan del brand ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *