lunedì , 18 novembre 2019
Home » BMW NEWS » Come preservare e ravvivare la pelle della vostra BMW: alcuni consigli

Come preservare e ravvivare la pelle della vostra BMW: alcuni consigli

La BMW 1M del 2011 è una BMW parecchio rara. Nonostante ora abbia ben sette anni sulle spalle, ha tenuto bene il proprio valore. Parte della “fatica” di possedere un’auto del genere è il lavoro necessario per mantenerla sempre al top. Quando si tratta di pelle nera con cuciture arancioni come questi sedili, scegliamo sempre dei prodotti di qualità come quelli Lexol, per assicurarci di curare la nostra auto con tutte le attenzioni.

Il processo di pulizia

Prima di tutto, aspirate tutta la polvere dai sedili e assicuratevi che l’auto non sia calda, altrimenti i prodotti per la pulizia della vettura non saranno efficaci, anzi sarà peggio. Prendete un applicatore, spruzzateci su un po’ di detergente per pelle e agitate il prodotto con le dita per creare un po’ di schiuma. Ora spalmate il prodotto con la giusta pressione per assicurarvi di raggiungere anche le pieghe più piccole.

Solitamente puliamo una porzione di sedile per volta, perchè si deve rimuovere la schiuma quando il prodotto sta ancora agendo, poichè sono proprio le bolle a sollevare via lo sporco, quindi non vorrete che la schiuma si dissolva facendo depositare nuovamente lo sporco sui sedili. Una volta fatto ciò, utilizzate il panno apposito per asciugare la pelle.

L’ammorbidimento della pelle

E’ importante utilizzare l’ammorbidente per la pelle dopo aver usato il detergente, poichè aiuta la pelle a reintegrare gli oli persi durante la pulizia. Utilizzate sempre l’applicatore, dato che il contatto diretto del prodotto con la pelle potrebbe risultare in una quantità eccessiva di ammorbidente.

Con l’applicatore, assicuratevi di raggiungere tutte le pieghe e tutti i pori della pelle e quando avrete finito utilizzate il panno apposito per asciugare la pelle.

Non dovrete utilizzare l’applicatore in questa fase, ma potete utilizzare un panno; tuttavia, quest’ultimo forse assorbe troppo prodotto rispetto agli applicatori, che però sono venduti separatamente.

 

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

La futura BMW X8 avrà una versione M Performance ibrida – BMW X8 M45e

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nelle ultime settimane, le chiacchiere intorno ...

La BMW M135i xDrive è più veloce della Golf R e dell’Audi S3

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I primi test presso il circuito ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *