domenica , 22 aprile 2018
Home » Spy » BMW Z5 e Toyota Supra: pronte la lancio nel 2018

BMW Z5 e Toyota Supra: pronte la lancio nel 2018

BMW Z5 G29 Spy

BMW Z5 e Toyota Supra: pronte la lancio nel 2018. Le due piccole roadster, costruite in Joint Venture, avranno entrambe la propria variante ibrida

BMW Z5 e Toyota Supra: pronte la lancio nel 2018. Le due piccole roadster, costruite in Joint Venture, avranno entrambe la propria variante ibrida. La nuova Supra fa un ritorno alle origini dopo 14 anni e sarà offerta con la possibilità di scegliere tra un motore a benzina tradizionale o un propulsore benzina-elettrico ibrido. La versione ibrida sarà presentata per affermare i progressi sulla tecnologia ed i processi sviluppati per la più recente macchina da corsa del campionato LeMans: la Toyota TS050 LMP1.

La vettura sarà caratterizzata da un telaio in alluminio, con sbalzo anteriore molto corto ed un muso lungo, che ospita un motore montato longitudinalmente. Al suo interno, la “piccola” Toyota fornirà spazio per due con un portellone liftback. La Toyota Supra sarà previsto per essere venduta esclusivamente come una coupé dal tetto fisso, mentre la BMW Z5 manterrà il design roadster visto del modello uscente .

La gamma della BMW Z5 G29

La nuova Z5 di BMW – conosciuta con il codice interno G29 – mira a scontrarsi con vetture del calibro di Porsche 718 Boxster. Il tetto rigido ripiegabile della BMW Z4 E89 è stato sostituito da un tetto in tessuto più leggero e più facile da ripiegare. Un inserto di Autocar afferma che la nuova BMW Z5, avrà delle componenti del telaio e soluzioni ingegneristiche derivate dalle attuali BMW Serie 3, tra cui l’assale posteriore e sospensioni posteriori a cinque bracci dalla BMW M3 e BMW M4.

La nuova piattaforma è stata progettata per supportare una declinazione ibrida e la possibilità di offrire anche le quattro ruote motrici. Alcune fonti suggeriscono che la nuova roadster di BMW peserà poco più di 1400 kg, con il propulsore 2.0 litri turbo B48 come entry-level. A questi si aggiungeranno la variante da oltre 250 CV della Z5 sDrive30i, ed un 3,0 litri sei cilindri turbo, il B58, nel modello BMW Z5 M40i.

Entrambi i modelli di BMW Z5 saranno disponibili con trazione posteriore di serie e accoppiati ad un cambio automatico ZF a otto rapporti. La nuova BMW Z5 e Toyota Supra, saranno assemblate presso il costruttore automobilistico Magna Steyr a Graz, in Austria, dove la stessa società era responsabile per l’assemblaggio della prima generazione di Mini Countryman, Paceman e Coupé.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

SPY: ecco il nuovo quadro strumento digitale della BMW Serie 8

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il concept della BMW Serie 8 ...

SPY: BMW X5 M G05 durante dei test. Sfoggia un look aggressivo

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Settimana scorsa abbiamo dato un’occhiata alla ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *