giovedì , 15 novembre 2018
Home » Motorsport » BMW Z4 GTLM: Road to America

BMW Z4 GTLM: Road to America

BMW Z4 GTLM

BMW Z4 GTLM: Road America, la gara numero sette dello United States SportsCar Championship 2015 (USCC) prende il via il prossimo fine settimana (7-9 agosto)…

BMW Z4 GTLM: Road America, la gara numero sette dello United States SportsCar Championship 2015 (USCC) prende il via il prossimo fine settimana (7-9 agosto),ed ha visto più di un successo per il BMW Team RLL rispetto a qualsiasi altro circuito in Nord America .
Il venerabile circuito di quattro miglia, composto da 14 curve a Elkhart Lake (Stati Uniti) è uno dei preferiti del team principal Bobby Rahal (Stati Uniti) e con la sua squadra ha vinto gare per tre volte (2009, 2010, 2012), finendo due volte secondo (2011, 2014).

In questa stagione, BMW arriva a Road America con un vantaggio di quattro punti nella – classe GTLM – classifica Costruttori, in virtù di due vittorie ed altri quattro podi nelle prime sei gare della stagione.
Bill Auberlen (Stati Uniti) e Dirk Werner (DE) sono al secondo posto nella classifica piloti. John Edwards (US) e Lucas Luhr (DE) terzi. La BMW Z4 GTLM numero 25 e la sorella numero 24 sono rispettivamente al secondo e terzo posto nei punti classifica di squadra.

Bobby Rahal (Team Principal , BMW Team RLL):

“Siamo stati abbastanza competitivi sui circuiti più veloci come Mosport e Watkins Glen quest’anno, e abbiamo sempre avuto un buon track record a Elkhart Lake. Abbiamo vinto diverse volte e sono stato sul podio ogni anno, quindi entrambe le cose mi fanno sentire abbastanza bene con la nostra possibilità di fare bene. La serie ha appena dato un assegno BoP a Porsche e Ferrari, quindi sarà interessante vedere l’effetto di tale lascito. Le Corvette erano ovviamente abbastanza veloci a Mosport e  lo saranno di nuovo. Elkhart Lake è più di un semplice lungo rettilineo, però. Ci sono curve difficili, curve veloci e le vetture come la BMW Z4 GTLM possono avere un vantaggio da questo “.

Bill Auberlen (Numero 25 BMW Z4 GTLM):

“Road America è uno dei punti salienti del programma. E’ uno dei migliori circuiti più impegnativi del mondo. Abbiamo avuto un grande successo in passato e con la BMW Z4 GTLM. Ho grandi speranze per il gradino più alto del podio ancora una volta “.

Dirk Werner (Numero 25 BMW Z4 GTLM):

“Road America è un grande circuito. Ha un buon flusso di lunghi rettilinei, ad alta velocità misti con frenate dure dove si può sorpassare. E’ la pista dove ho festeggiato la mia prima vittoria ALMS nella categoria GT, e ho dato sempre il meglio in corsa. Il campionato GTLM è così forte a questo punto della stagione che non può permettersi di perdere anche pochi secondi su ogni stint. Ogni volta che si è in macchina si deve viverla come una breve gara sprint. “

John Edwards (Numero 24 BMW Z4 GTLM) :

“Road America ha una storia ed un’atmosfera meravigliosa. Nonostante le nostre preoccupazioni l’anno scorso che la BMW Z4 GTLM non sarebbe stata altrettanto forte lì, sono stato in grado di mettere la macchina in pole e sono arrivato secondo con Dirk. La macchina è più forte questa stagione in aree di debolezza che aveva mostrato l’anno scorso, quindi sono fiducioso di poter segnare punti. Lucas e io abbiamo fatto un grande secondo posto a Mosport ed abbiamo intenzione di portare questo slancio a Road America “.

Lucas Luhr (Numero 24 BMW Z4 GTLM) :

“Dal mio punto di vista Road America è un circuito molto tecnico. Dovete essere sicuri di ridurre al minimo i compromessi che devono essere fatti su ogni giro per massimizzare le prestazioni in curva ed in quella successiva o al successivo rettilineo. E’ anche in una splendida posizione in campagna, quindi l’intera esperienza è molto appagante. Con quattro gare alla fine del campionato, il weekend di gara deve esser vissuto in pieno. “

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M5 F90 da 800 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I ragazzi di G-Power ci hanno ...

PRIMISSIMA: BMW Z4 sDrive20i, sDrive30i e M40i

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Come ci si poteva aspettare, la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *